Muori con me, un thriller inesorabile

| Categoria: Informazione Aziendale
STAMPA
printpreview

Imminente l'uscita in tutte le più importanti librerie italiane del nuovo libro di Karen Sander edito dalla Giunti.

Muori con me, è il suggestivo titolo del romanzo, già un bestseller, acclamato dal pubblico e dalla critica, che è riuscito a vendere ben 120.000 copie in Germania.

In una casa dei quartieri alti di Düsseldorf viene ritrovato il cadavere di una donna orribilmente massacrata: sul corpo, l’assassino ha lasciato una piccola bambola, nuda. Una sorta di messaggio cifrato, che il medico legale non farà fatica a interpretare: la nota avvocatessa, infatti, nascondeva un segreto di cui perfino il marito era all’oscuro. L’inaudita ferocia ricorda al commissario Georg Stadler un caso di qualche mese prima: peccato che il presunto colpevole sia già dietro le sbarre. Contro il parere dei superiori, Stadler è convinto che ci sia un serial killer in circolazione e decide di chiedere l’intervento di Elisabeth Montario, una psicologa criminale, nota per aver risolto una serie di casi in cui la polizia brancolava nel buio. Liz, trentenne dai lunghi riccioli rossi, decide di accettare, benché stia vivendo un momento di forte tensione. Qualcuno che sembra conoscerla molto bene la tormenta con lettere di sfida: «Trovami. Prima che sia io a trovare te». Parole minacciose che fanno riaffiorare il ricordo di qualcuno che aveva amato, anche dopo averne scoperto la natura profondamente malvagia. Intanto gli omicidi subiscono un’escalation di brutalità e il killer riuscirà a coinvolgere Liz e Stadler in un gioco efferato, risvegliando proprio quegli incubi che la psicologa credeva sepolti per sempre...
Un thriller inesorabile, che vi stringerà in una morsa spietata.

Il libro è scritto in modo magistrale, ricco di tensione e i personaggi sono abilmente modellati per guidare il lettore in una storia che lo lascerà senza fiato.

Muori con me, un grande successo che ha suscitato nel pubblico e nella critica. "Dimenticatevi CSI e Il silenzio degli innocenti, dimenticatevi quello che avete visto in tv o letto in uno degli innumerevoli libri sull’argomento. Dimenticatevi tutto quello che credete di sapere sui serial killer. Perché in realtà non sapete niente. Niente di niente."


 

Karen Sander vive in Renania. Ha lavorato a lungo come traduttrice e docente universitaria, prima di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Muori con me, primo romanzo di una serie incentrata sulla coppia investigativa Stadler-Montario, è rimasto per settimane nella classifica dei libri più venduti in Germania. In ottobre è uscito l’attesissimo sequel Wer nicht hören will, muss sterben.

 


«Un esordio brillante: colpi di scena geniali, uno stile asciutto e incisivo e una coppia di investigatori che promette una serie di successo.»
Rhein-Neckar-Zeitung

«Un’avvincente caccia all’uomo congegnata in modo magistrale.»
BRF1 Radio

«Una suspense che vi farà tremare dalla prima all’ultima pagina. Imperdibile»
da Amazon.de

«Un thriller che mi ha tolto il fiato, imprevedibile, intenso, pieno di colpi di scena.»
da Amazon.de

 

 


Karen Sander
MUORI CON ME
Traduzione di Lucia Ferrantini
Collana M
f.to 15x21,5 cm
pp. 400 - euro 12,90
brossura con bandelle
CM 62477U - EAN 9788809796652

IN LIBRERIA AD APRILE 2015




Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK