Civitella in Musica 2013

| di Stefano Zaccherotti
| Categoria: Arte
STAMPA

Grosseto: 45 anni dopo…Senza Orario Senza Bandiera con Vittorio De Scalzi.
Dura Dal 15 giugno al 28 luglio “Civitella in musica”, concerti live e gastronomia. Cibo cucinato con cura e sonorità che accomunano e legano le generazioni, queste le parole d’ordine del festival arrivato alla sua X edizione. Il 6 luglio sarà il turno di “45 anni dopo…senza orario senza bandiera”, uno spettacolo fatto di poesia, immagini e soprattutto musica, quella di un disco storico, suonata da musicisti di rilievo con tanto di un ospite d’eccezione: Vittorio De Scalzi, celebre componente dei New Trolls. Questo progetto nasce da un’idea di Lamberto Pieraccini (chitarra e voce del gruppo), deciso a mettere in scena uno dei dischi più unici e visionari della musica italiana. Senza Orario e Senza Bandiera, pubblicato nel ’68, fu uno tra i primi concept album della musica italiana e dunque rappresenta un viaggio, una storia poetica, un’alchimia di note e parole che dipingono un intero bouquet di sensazioni. Con quest’opera i New Trolls eressero una delle pietre miliari del progressive rock italiano, un genere che grazie a loro ed altri gruppi, come il Banco del mutuo soccorso o la PFM, riuscì a superare i confini nazionali approdando in un mercato allora già molto internazionalizzato. Riccardo Mennarini scrisse molte delle poesie contenute nel disco, poesie la cui metrica fu riadattata da un giovane De André, produttore assieme a Gian Piero Reverberi, che compose gli intermezzi strumentali tra canzone e canzone, facendone un tutto unico di grande impatto.
L’idea che sta alla base dello spettacolo ruota attorno alla figura del clown ritratto sulla copertina dell’album. Dopo 45 anni esso esce dal disco per raccontare la sua verità sulle canzoni dell’LP che lo vedono protagonista. A musicare il tutto un gruppo di amici grossetani attivo dal 2008 e con alle spalle numerosi concerti sul territorio regionale: Lamberto Pieraccini (chitarra e voce), Luigi Rosatelli (voce narrante del clown), Carlo Papini (tastiere e voce), Alberto Giorni (voce), Francesco Favilli (batteria), Roberta Toninelli ed Eleonora Corridori (cori). A loro si aggiungerà come special guest Vittorio De Scalzi, fondatore dei Trolls e poi dei New Trolls, che si concentrarono sulla produzione di un repertorio proprio e originale, a differenza di molte band italiane loro coetanee più inclini a proporre cover di artisti stranieri. De Scalzi è un artista attento e sensibile alle tradizioni tanto che da sempre è impegnato nel lavoro di ricerca sulla musica popolare genovese e ha scritto canzoni dialettali parte del patrimonio culturale della sua città. Un uomo, dunque, che è riuscito a racchiudere la sua musica, preziosa, in una nicchia che la possa salvaguardare negli anni di fronte al susseguirsi delle generazioni.
Ricordiamo che tutte le manifestazioni sono a ingresso gratuito. Lo stand gastronomico apre alle 19.30. Per prenotazioni e informazioni, 338/4553358 – info@civitellainmusica.it - sito internet www.civitellainmusica.it

Stefano Zaccherotti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK