Manciano: al via i lavori per la riapertura della strada provinciale 159 Scansanese

Sarà rifatto il ponte sul torrente Rattaiolo e e sui fossi delle Valli e Gattaia nei pressi di Saturnia

| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

MANCIANO - Tempi certi per la riapertura della Strada Provinciale 159 Scansanese interrotta dal 14 ottobre 2014 al km 93+000 nei pressi di Montemerano e Terme di Saturnia. L'evento alluvionale aveva, infatti, distrutto il ponte sul torrente Rattaiolo, un'opera d'arte costruita nel 1936, creando una grande difficoltà alle popolazioni della zona e al turismo che si recava a Saturnia.

Il 16 Gennaio avranno inizio i lavori appaltati e la ditta incaricata avrà 60 giorni effettivi per completarli e riaprire la circolazione. La somma stanziata dalla Provincia ammonta a 440 mila euro lordi, che serviranno a risanare anche le due opere d'arte sulla Strada Provinciale Follonata che avevano subito danni nello stesso periodo.

La soluzione tecnica adottata per la ricostruzione del ponte sul Rattaiolo permetterà di ridurre i tempi di riapertura della strada. E' stata prevista la realizzazione di un nuovo attraversamento mediante la messa in opera di una condotta metallica Finsider con sezione ribassata, anziché scegliere di realizzare fondazioni in calcestruzzo. L'istallazione della condotta consente di ridurre la durata dei lavori di un terzo. La sezione ribassata del Finsider, a differenza di quella circolare di altezza superiore a 1 m, permetterà di realizzare nel tratto interessato dai lavori una rettifica del piano stradale estremamente contenuta (50 cm per lato), riducendo anche i costi dei lavori.

Sarà la ditta Procelli costruzioni S.r.l di Arezzo a occuparsi delle opere, che inizieranno con la rimozione dei resti del vecchio ponte e, successivamente, con la posa del Finsider, alle cui estremità verranno realizzati muri in calcestruzzo a protezione del rilevato stradale dalle acqua del fosso. Per scongiurare eventuali cedimenti del rilevato tecnico la struttura verrà rinforzata con una soletta in calcestruzzo. I lavori si concluderanno presumibilmente, eventi climatici permettendo, alla metà del mese di marzo 2015 con il posizionamento di barriere metalliche di sicurezza e segnaletica stradale orizzontale.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK