Toscana, 9,2 milioni alle scuole paritarie: ecco come distribuirli

L'intervento dell'assessore regionale all'istruzione

| Categoria: Attualità
STAMPA

FIRENZE – "Un passo concreto per poter ripartire fra le scuole paritarie toscane risorse molto attese". Così Emmanuele Bobbio, assessore regionale all'Istruzione, nel commentare una delibera varata nell'ultima seduta di Giunta che approva il testo di una convenzione fra Regione Toscana e Ufficio Scolastico Regionale: si tratta di individuare i dati delle scuole paritarie presenti in Toscana (numero di scuole, classi, alunni, dati dei soggetti gestori) in modo da poter ripartire la cifra (9,2 milioni) assegnata dal governo nazionale alla Regione Toscana per sostenere questa tipologia di scuole.

L'Ufficio Scolastico Regionale si impegna a fornire alla Regione i dati entro lunedì 23 febbraio 2015.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK