Castiglione della Pescaia: tutto pronto per le "Giornate europee dello sport"

Mancano pochi giorni alla manifestazione ufficiale d’inaugurazione. L’appuntamento è alle 16.00 in piazza Garibaldi

| Categoria: Attualità
STAMPA

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA - Un’occasione unica tra accoglienza, sport e cultura all’insegna del turismo fuori stagione. E’ in partenza il progetto “Giornate Europee dello Sport 2015” che vede la sua seconda edizione a Castiglione della Pescaia. Seconda tappa, capace di consolidare un percorso partito lo scorso anno nel quale l’amministrazione castiglionese ha creduto fortemente. E numeri alla mano, dalla scorsa edizione, arrivano le certezze: oltre 33 mila turisti in più da aprile a giugno 2014 con un incremento del 23% di turisti italiani e il 6% di stranieri.


“Destagionalizzare il turismo – spiega il sindaco Farnetani -. Questo l’obbiettivo che ci siamo proposti all’insediamento della nostra Giunta e la realizzazione di questo progetto ne è stata un’occasione. Un’occasione unica tra sport, cultura e accoglienza che ha visto coinvolto il mondo dell’associazionismo castiglionese, da quello sportivo a quello imprenditoriale. Un percorso tracciato e irreversibile che ci vedrà impegnati, per il prossimo futuro, nella ricerca di ulteriori e maggiori sinergie per migliorare i risultati fin qui raggiunti. Nel primo anno abbiamo visto crescere il turismo castiglionese in arrivi (+10.217 con incremento rispetto al 2013 del 18.36%) e presenze (+33.121 con incremento rispetto al 2013 del 12.66%). Siamo il comune della provincia con il maggior numero di presenze sia nell’arco dell’anno che nel periodo di bassa stagione. Come vediamo dai numeri è stato lo sport ad aprirci questa nuova prospettiva ed in questa direzione ci siamo mossi per la predisposizione del programma 2015. Un successo che ci ha consentito di ospitare una grande manifestazione di carattere internazionale come appunto la 6° tappa del Giro d’Italia che approderà da noi, per la prima volta in quasi cento anni di storia, il 14 maggio. Per questo, i miei ringraziamenti vanno alle associazioni, ai cittadini e a coloro che si sono impegnati per il successo e la realizzazione di questi importanti appuntamenti”.

Qualche anticipazione su quanto si potrà vedere fino al 21 giugno a Castiglione: il 7 maggio la Notte rosa, dal 7 al 10 maggio “Castiglion di primavera” il mercato del buono e del bello, dal 7 al 17 maggio “C’era una volta” mostra di bici e abbigliamento d’epoca, il 14 maggio l’arrivo della 6° tappa del Giro d’Italia, dal 14 al 17 maggio la 27° edizione delle finali dei giochi sportivi di dama, il 16 e 17 maggio “la Maremmana” raduno di bici d’epoca, dal 22 al 28 maggio il Campionato del mondo di vela classe Soling, il 23 maggio i fuochi d’artificio piromusicali, il 23 e 24 maggio il raduno nazionale “la Maremmana in Vespa”, il 30 e 31 maggio “Kite & Sup Festival”, dal 30 maggio al 2 giugno il Torneo Internazionale di Beach Tennis, il 31 maggio e il 1 giugno il Meeting di atletica leggera e molto altro ancora.
Si parte con la presentazione degli eventi sabato 4 aprile alle ore 16.00 in piazza Garibaldi: in questa occasione, si potrà assistere allo spettacolo degli sbandieratori di Torrita di Siena.
Info: www.turismocastiglionedellapescaia.it

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK