Rubano le offerte in chiesa: denunciati tre italiani a Grosseto

Tre uomini, due dei quali pregiudicati, hanno utilizzato un metro da muratore

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - In un momento sempre più complicato in tema di furti e rapine, anche le chiese non possono dormire sogni tranquilli in Maremma: i carabinieri hanno denunciato tre italiani, di 37, 58 e 70 anni, due dei quali pregiudicati. I tre ladri, intenti a scassinare con un metro da muratore, sono stati sorpresi sul fatto, all’interno del Santissimo Crocifisso di Grosseto. Quando li hanno fermati i tre erano già riusciti ad impossessarsi di poche decine di euro, che sono stare restituite alla parrocchia.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK