Italicum, Rossi: "Non è legge perfetta, ma non fermiamoci"

Enrico Rossi, presidente uscente della Regione Toscana e candidato alla rielezione, esprime il suo parere a proposito della nuova legge elettorale giunta al voto finale alla Camera

| Categoria: Attualità
STAMPA

FIRENZE - "Sull'Italicum, io sono d'accordo. Non mi convince in tutti i suoi aspetti, ma meglio del Porcellum ci possono essere tante cose. Non mi pare si corrano rischi di restringimento della democrazia. Piuttosto è la politica che è debole per molti aspetti. Riformare le istituzioni, dare stabilità, dare una maggiore possibilità di scelta ai cittadini e introdurre il monocameralismo mi sembra necessario. L'Italicum non è una legge perfetta ma da qui a dire fermiamo il processo non sono convinto".

 

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK