Castiglione della Pescaia: attive le telecamere di sorveglianza

Dislocate sulle zone nevralgiche del territorio per la prevenzione incendi ma anche per la sicurezza notturna

| Categoria: Attualità
STAMPA

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA - La base operativa è già in funzione all’interno del comando della Polizia Municipale del Comune di Castiglione della Pescaia. Un grande monitor, che trasmette e registra 24 ore su 24 ed è collegato con ben 22 telecamere, è a disposizione delle forze dell’ordine. Cosa si vede? I punti “caldi” del territorio: “L’impiego di questo sistema di sicurezza era previsto dall’accordo che abbiamo sottoscritto con la Prefettura all’interno del “Patto per la sicurezza” – spiega il sindaco Giancarlo Farnetani -. Il controllo inizia dall’area alle spalle del capoluogo: si parte dalla strada Panoramica, poi la strada del Poggetto e Poggio d’Oro verso la discoteca Capannina fino all’accesso in Valle delle Cannucce. Questa zona è da sempre sotto la nostra attenzione a causa degli incendi che si verificano puntualmente all’inizio della stagione estiva ma crediamo altresì che questo sistema di video sorveglianza sia efficace anche contro i furti alle abitazioni. Oltre a queste, installeremo delle telecamere nel centro del paese dotate di infrarossi per le riprese notturne, posizionandole nelle aree più sensibili e all’ingresso della frazione di Punta Ala. Nelle vie del centro e nelle zone periferiche del capoluogo, serviranno anche per monitorare la situazione della nettezza urbana in caso di abbandono indiscriminato dei rifiuti”.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK