Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Scarlino: il teatro per ragazzi di “Nuove Figure” con “Ernest e Celestine”

Quarto appuntamento della rassegna: lo spettacolo in scena martedì 28 luglio al Castello

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

SCARLINO - Il quarto appuntamento del festival «Nuove Figure» è in programma martedì 28 luglio alle 21.30 al Castello di Scarlino: una location di grande impatto che impreziosirà la magia dell’evento. In scena «Ernest e Celestine» della compagnia Ruinart di Firenze, uno spettacolo di teatro d’attore e pupazzi animati, per bambini da 3 a 10 anni. Un’altra serata da non perdere, per tutta la famiglia, offerta dal Festival internazionale del teatro di strada, di figura e per ragazzi, che proprio quest’anno festeggia la decima edizione. La rassegna – ormai un classico dell’intrattenimento estivo in Maremma – è organizzata dall’associazione grossetana MosaicoArte in collaborazione con i Pupi di Stac, la compagnia dei burattini di Firenze. Ecco la trama del prossimo spettacolo in cartellone: «Ernest e Celestine è la storia di un orso e di una topolina. Pensate che possano mai diventare amici? Gli orsi non sopportano i topi, e i topi (come i bambini) sono terrorizzati dal grande orso cattivo, che quando è affamato mangia di tutto in un solo boccone, i bambini e naturalmente anche i topi. Dunque orsi e topi vivono in due mondi separati: gli orsi nel mondo di sopra, i topi nel mondo di sotto. E se capita che si incontrino succede il finimondo. E’ così da sempre. Ma siamo proprio sicuri che le cose non possano mai cambiare?». L’ingresso allo spettacolo al Castello di Scarlino è a pagamento: biglietti interi a 7 euro, ridotti a 4 euro per bambini fino a 10 anni. Il programma completo del festival è disponibile sul sito internet www.nuovefigure.it. Il prossimo spettacolo è in cartellone mercoledì 29 luglio alle 21.30 al giardino del Casello idraulico di Follonica: «I segreti del bosco notturno» messo in scena dalla compagnia Tieffeu di Perugia.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK