Albinia: iniziati i lavori di demolizione della scuola elementare

Previsto per la ricostruzione un investimento di 4 milioni di euro

| Categoria: Attualità
STAMPA

ORBETELLO - Tornerà a nuova vita la scuola elementare di Albinia, una delle strutture simbolo dell'alluvione del 2012. Sono iniziati il primo settembre i lavori di demolizione dell'edificio, dopo una settimana di interventi di bonifica. "Realizzeremo una scuola bella e funzionale – commenta il sindaco Monica Paffetti – il nostro obiettivo è quello di costruire un nuovo edificio dotato di tutti i confort per garantire le migliori condizioni allo studio e alla vita scolastica. Appena sarà approvato il progetto esecutivo lo presenteremo nel dettaglio. Si tratta di un intervento importante, che richiede un investimento di circa 4 milioni di euro, di cui 2 milioni coperti con finanziamento regionale e  2 milioni provenienti dal bilancio del Comune di Orbetello. Le aule e la palestra saranno ampie e luminose. Ma un aspetto altrettanto importante è che la nuova scuola rafforzerà l'identità del paese, in quanto è stata pensata  come luogo della comunità, per favorire l'aggregazione sociale: sarà dotata di spazi interni ed esterni appositamente progettati per svolgere una doppia funzione, quella scolastica ed extrascolastica, in modo da accogliere ogni tipo di evento."

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK