Castiglione della Pescaia: sfrutta la card benzina della Cri per uso personale, denunciato grossetano

L'uomo si è appropriato di carburante per un valore di mille euro

| Categoria: Attualità
STAMPA

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA - I Carabinieri della Stazione di Castiglione della Pescaia, a seguito di un’attività investigativa,  hanno deferito in stato di libertà per il reato di appropriazione indebita aggravata un grossetano di 47 anni, volontario della locale sezione delle Croce Rossa Italiana. I militari hanno accertato che il soggetto, nel corso del 2015, aveva indebitamente utilizzato diverse “fuel card” destinate al rifornimento delle ambulanze per fini personali, sottraendo carburante per un valore complessivo di circa 1.000 euro.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK