Orbetello: arrestato un cittadino italiano di etnia rom

L'uomo, originario di Modena, doveva scontare un 2 anni e 8 mesi di reclusione

| di Davide Lesti
| Categoria: Attualità
STAMPA

ORBETELLO - Durante la scorsa notte la Compagnia di Orbetello ha effettuato un servizio coordinato mirato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare attenzione ai furti in abitazione ed agli esercizi commerciali. Il dispositivo che si è occupato di pattugliare le zone isolate, il centro cittadino e di controllare il traffico veicolare ha fatto si che durante la notte non si verificasse alcun reato. Inoltre, la pattuglia della Stazione di Orbetello, durante un controllo nell’area pedonale del centro ha fermato un cittadino italiano di etnia rom che girovagava da solo senza una meta. All’atto del controllo, poiché l’uomo era senza documenti ed era farneticante, è stato fotosegnalato ed a suo carico è risultato pendente un ordine di carcerazione per cumulo pena di 2 anni e 8 mesi di reclusione. Pertanto il trentunenne, nato a Modena e senza fissa dimora, è stato immediatamente associato alla Casa Circondariale di Grosseto dove sconterà la pena per la condanna dei reati di guida in stato di ebbrezza alcolica e ricettazione.

Davide Lesti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK