Rissa a Castiglione della Pescaia con sparatoria: denunciate 17 persone

I fatti risalgono alla notte di Pasquetta 2015

| Categoria: Attualità
STAMPA

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA - I Carabinieri della Stazione di Castiglione della Pescaia, a conclusione di un’articolata attività d’indagine, hanno deferito in stato di libertà diciassette persone responsabili di aver preso parte, nella notte di pasquetta dello scorso anno, ad una rissa. L’indagine, avviata lo scorso 6 aprile a seguito del ferimento di un giovane con un colpo di fucile nel centro del paese, aveva permesso nell’immediato di identificare e denunciare l’autore dell’esplosione del colpo di arma da fuoco, facendo ricondurre il movente ad una violenta rissa scatenatasi nel corso della notte tra i vicoli del paese,  molto affollati a causa del turismo delle festività pasquali. Le attività investigative condotte dai Carabinieri hanno permesso di ricostruire i fatti e di identificare e denunciare coloro che avevano preso parte alla rissa, tutti soggetti giovani e provenienti da Castiglione della Pescaia, Firenze e Abbadia San Salvatore. I diciassette soggetti individuati sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Grosseto.

 

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK