Passaggio della Tirreno-Adriatico: le strade chiuse a Grosseto

Il gruppo arriverà da Braccagni intorno alle 14, attraverserà la città e proseguirà verso Scansano

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Venerdi 11 marzo transiterà in città la terza tappa della nota corsa ciclistica “Tirreno-Adriatico” da Castelnuovo Val di Cecina a Montalto di Castro. Tale passaggio dovrebbe avvenire intorno alle ore 14, percorrendo la SP 152 (ex SS Aurelia) da Braccagni, con il seguente percorso urbano: Via Aurelia Nord - Sottopasso FF.SS. minivariante - Via Monte Labro - Via Aurelia Nord - Viale della Pace - Piazza Volturno - Via Ombrone - Piazza Albegna - Via Liri - Via Scansanese, proseguendo in direzione di Scansano.
Tutte le strade urbane interessate dal passaggio dei corridori dovranno quindi essere libere da veicoli in sosta e la circolazione sarà interrotta con adeguato anticipo a garanzia della sicurezza del pubblico e dei corridori. Un'apposita ordinanza dirigenziale (la n. 149 dell'8 marzo 2016) ha definito le modifiche alla circolazione stradale sulle strade interessate; in particolare nel centro urbano sarà vigente il divieto di sosta, con rimozione forzata, dalle 11 alle 14.30, mentre il transito sarà interdetto dalle 13 sino alle 14.15 circa. Il provedimento riguarderà l'Aurelia a Braccagni, e ancora la Minivariante (direzione via Nepal), via Monte Labro (direzione via della Pace), le vie Volturno, Ombrone, Fabbrini e Liri (tra via Adda e via Scansanese). Divieti di transito e deviazioni dalle 13 alle 14.15 anche in numerose strade limitrofe al percorso di gara. Infine stessi divieti sulla via Scansanese presso il centro abitato delle Stiacciole.
Tutti gli utenti sono gentilmente invitati ad utilizzare percorsi alternativi nel periodo di svolgimento della manifestazione.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK