Castiglione della Pescaia, turismo: il Comune guarda al futuro

Si è riunito il Panel d’Indirizzo con gli assessori Mazzarello e Rotoloni

| Categoria: Attualità
STAMPA

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA -

Il turismo a Castiglione della Pescaia guarda avanti grazie all’impegno e alla presenza degli operatori turistici in rappresentanza del Panel d’Indirizzo che si sono riuniti insieme agli amministratori, per analizzare i passi avanti compiuti in questi anni e per progettare il prossimo futuro. Tutto si è svolto durante una lunga riunione all’interno del palazzo comunale durante la quale l’assessore al bilancio Federico Mazzarello e l’assessore al turismo Pier Paolo Rotoloni hanno illustrato il rendiconto degli investimenti sostenuti dall’amministrazione riguardo l’utilizzo dell’imposta di soggiorno. In questa occasione sono stati esposti anche i dettagli degli impegni economici sostenuti per affrontare le spese di promozione territoriale e per la gestione dei servizi legati al turismo.

 

“Durante questa riunione – spiega Mazzarello -, abbiamo recepito i contributi delle associazioni di categoria che saranno fondamentali per la progettazione del turismo che verrà. In questa occasione abbiamo tracciato le linee guida e selezionato le idee migliori per stilare il programma che ci permetterà di utilizzare al meglio, e secondo le richieste degli operatori, il ricavato l’imposta di soggiorno. Un lavoro complesso ma fondamentale che darà esiti positivi solo se svolto nella massima condivisione durante un programma di ascolto che prenderà vita grazie alla partecipazione congiunta di amministratori e operatori insieme. Le entrate ottenute dall’imposta di soggiorno saranno interamente destinate alla promozione del territorio e alla valorizzazione dell’offerta culturale a cominciare dalla promozione: come abbiamo già fatto negli ultimi anni, implementeremo la visibilità grazie ad una presenza costante sul web, all’interno di programmi televisivi tematici turistici, sulla carta stampata e sui canali tv locali e nazionali. A questo si aggiunge il Progetto Etruschi svolto in collaborazione con il Museo Civico Archeologico di Vetulonia che comprende mostre a tema, appuntamenti legati alla divulgazione della storia etrusca per giovani e adulti. Al fine di dare maggiore visibilità alle bellezze naturalistiche del nostro comune, sono state accolte con grande partecipazione anche le visite guidate gratuite del territorio finalizzate alla scoperta dell’entroterra castiglionese e di tutte le sue frazioni”.

 

“Per quello che concerne la promozione turistica legata all’accoglienza – dice Rotoloni -, tante delle iniziative realizzate in questi anni hanno tracciato le linee guida per il futuro: le “Giornate Europee dello Sport” hanno portato a Castiglione eventi di grande livello a carattere internazionale, non ultimo la tappa del Giro d’Italia che si è svolta lo scorso anno, gli eventi legati all’accoglienza come spettacoli e manifestazioni estive. Senza dimenticare i mezzi di promozione: il materiale cartaceo distribuito dallo Iat (Ufficio di accoglienza turistica) realizzato grazie a mappe segnaletiche, sentieristiche e depliant di promozione per eventi estivi. Non ultime, e di grande sucesso e visibilità le partecipazioni alle fiere di settore con stand appositamente dedicati a Castiglione della Pescaia”.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK