Grosseto: appuntamento in piscina con “L’essenziale è invisibile agli occhi”

Un progetto nato con la Uisp di Grosseto

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - “L’essenziale è invisibile agli occhi” animerà mercoledì 6 aprile, alle 19,30, la piscina di via De Barberi. Gran finale per il progetto voluto da Tartasub e associazione Opsis, in collaborazione con Unione Italiana ciechi e ipovedenti, associazione Hsa e comitato provinciale Uisp di Grosseto. Dopo l'incontro alla Uisp, nel quale sono state presentate le varie attività e le attrezzature che verranno utilizzate, mercoledì le persone interessate parteciperanno all'evento "Senza limiti sotto il mare" nella piscina di via dei Barberi. Qui i partecipanti proveranno in acqua le attrezzature, approcciandosi con i primi rudimenti della subacquea. Gli incontri saranno gratuiti. “Sarà possibile successivamente iniziare un avvicinamento alla subacquea vera e propria – auspica il presidente di Tartasub, Elisabetta Luschi - al fine di effettuare immersioni in mare, per poter toccare con mano il mondo sottomarino”.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK