Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Caffè della scienza: il leopardo comune in Pakistan

| di Davide Lesti
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

GROSSETO -  Torna l’appuntamento con il Caffè della Scienza al Museo di Storia Naturale della Maremma. Sabato 25 marzo, alle 17, al centro dell’attenzione ci sarà il leopardo. La convivenza stretta con un grande predatore comporta sempre strategie di gestione e rischi. Attraverso la proiezione del documentario “Il leopardo comune in Pakistan” verranno illustrati i problemi di convivenza tra il leopardo e le locali popolazioni, prendendo spunto da una recente ricerca effettuata nel comprensorio del Parco nazionale di Ayubia. Sarà Sandro Lovari, etologo di fama mondiale, a introdurre e commentare il documentario. Lovari ha lavorato per oltre dieci anni sull’etologia dei grandi felini in vari paesi dell’Asia meridionale.

Il Caffè della Scienza, promosso dal Museo di Storia Naturale gestito
dalla Fondazione Grosseto Cultura, è un'occasione per incontrarsi e
discutere, in un ambiente piacevole, di temi di ampio respiro e di largo
interesse, da approfondire con l'aiuto di un esperto. A una introduzione
sull'argomento seguirà un dibattito, il cui andamento dipenderà in buona
parte dal pubblico, che con le proprie domande e curiosità potrà
indirizzare la discussione verso gli aspetti di maggiore interesse. Il
termine “caffè”, citato nel titolo del ciclo di incontri, risiede nella
possibilità offerta ai partecipanti di gustare prodotti di elevata qualità
nel corso della serata. Ad ogni incontro sarà infatti possibile degustare
alcune selezioni di prodotti diversi della caffetteria Soldati.

Davide Lesti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK