Un concorso gratuito per scuole primarie e secondarie di primo grado della provincia di Grosseto dedicato alle riserve naturali

Martedì 23 maggio alle 15 a Rispescia la presentazione delle attività, dei materiali e della rete delle riserve naturali in provincia di Grosseto

| di Davide Lesti
| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Si svolgerà a Rispescia, nel Centro Il Girasole di Legambiente, la presentazione del progetto Classe in riserva, organizzato da Legambiente con l’intervento della Provincia di Grosseto e della Regione Toscana, dedicato alle scuole primarie e secondarie di primo grado. Durante la presentazione, che si svolgerà martedì 23 maggio alle ore 15, e che sarà dedicata a insegnanti e aperta a guide ambientali escursionistiche ed educatori ambientali, saranno illustrate le proposte di attività da fare sul campo, il materiale didattico per le scuole e la rete delle riserve provinciali di Grosseto. Le iscrizioni al concorso chiuderanno il 1 ottobre 2017.

 

Il concorso consiste nell’elaborare un prodotto originale sul tema dell’importanza delle riserve naturali per salvaguardare la ricchezza di biodiversità, l’archeologia, la storia, la varietà silvo-agro-pastorale e le tradizioni. In particolare le classi partecipanti dovranno far riferimento a una o più delle seguenti riserve naturali presenti nel territorio provinciale: Basso Merse; Bosco della santissima Trinità; Cornate e Fosini; Diaccia Botrona; Farma; La Pietra; Laguna di Orbetello; Montauto; Monte Labbro; Monte Penna; Pescinello; Poggio all’olmo; Rocconi. In palio visite guidate gratuite in una delle riserve, a scelta della classe. Già da ora è possibile scaricare il regolamento del concorso sul sito di festambiente.

 

A tutti i partecipanti sarà rilasciata una penna usb contenente i “Quaderni delle Aree Protette”, una collana di volumi (in digitale) realizzate dall'Ufficio aree protette e biodiversità, e dedicati alla flora, alla fauna, alla storia, agli itinerari, agli alberi monumentali presenti nella provincia di Grosseto.

 

Al termine dell'incontro sarà rilasciato un attestato di frequenza. Legambiente Scuola e Formazione è un soggetto già riconosciuto dal Miur ai fini dell’aggiornamento e della formazione del personale docente con Dm 177/2000, Direttiva n.90/2003 (protocollo confermato secondo la direttiva 170/2016). Per maggiori informazioni contattare lo 0564.48771 oppure educazioneambientale@festambiente.it. Info e regolamento su: www.festambiente.it.

Davide Lesti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK