Manutenzione corsi d'acqua, approvati gli indirizzi per attività 2018

Le novità per i Consorzi di bonifica

| di Davide Lesti
| Categoria: Attualità
STAMPA

FIRENZE – Indirizzi per una corretta manutenzione ordinaria dei corsi d'acqua. Li ha approvati la giunta regionale, come ogni anno dal 2015, per garantire equilibrio fra l'esigenza di manutenzione dei fiumi e la tutela della biodiversità.

Sfalci su argini e sponde, taglio selettivo e ricalibratura degli alvei: anche per il 2018 la giunta ha elencato una serie di prescrizioni così da indicare criteri idonei di manutenzione per ottimizzare sia le esigenze di riduzione del rischio idraulico sia la salvaguardia dell'ecosistema fluviale.

Gli indirizzi regionali prevedono che i Consorzi di bonifica, competenti dell'attività di manutenzione, effettuino i lavori limitandosi agli alvei, alle sponde, agli argini e alle pertinenze idrauliche.

Inoltre viene prescritto che nel corso dell'attività ordinaria vengano attivate tutte le misure in grado di impedire l'intorbidimento delle acque. Un attenzione particolare deve essere riservata alla fauna nidificante.

Davide Lesti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK