"Per la storia di un Confine difficile", le scuole protagoniste del viaggio

| di Davide Lesti
| Categoria: Attualità
STAMPA

FIRENZE - Le scuole superiori toscane che parteciperanno al viaggio di studio "Per la storia di un Confine difficile. L'Alto Adriatico nel Novecento" organizzato in occasione del Giorno del ricordo dal 12 al 16 febbraio sono rappresentative di tutto il territorio regionale. Eccole elencate per provincia.

  • Arezzo: Liceo Classico e Musicale "Francesco Petrarca"; Liceo Artistico; Sansepolcro (AR): IIS "Città di Piero" Sez. Liceo e Tecnico.
  • Firenze: Liceo Scientifico "Leonardo Da Vinci"; ISIS "Galileo Galilei"; Istituto Tecnico Agrario; Istituto Professionale Agrario; Borgo San Lorenzo (FI): IIS "Chino Chini"; Figline Valdarno (FI): ISIS "Giorgio Vasari".
  • Grosseto: Liceo Classico "Carducci-Ricasoli"; Follonica (GR): ISIS.
  • Livorno: Piombino (LI): ITC "Luigi Einaudi"; IPC "Ceccherelli".
  • Lucca: ISI "Sandro Pertini"; Lido di Camaiore (LU): Liceo "Chini-Michelangelo"
  • Carrara (MS): IIS "Montessori-Repetti"; Marina di Massa (MS): IPSSOA "Giuseppe Minuto".
  • Pisa: ITC "Antonio Pacinotti"; IPSAR "Giacomo Matteotti"; ITIS "Leonardo Da Vinci".
  • Pistoia: Liceo Scientifico "Duca d'Aosta"; Pescia (PT): ITS "Marchi-Forti".
  • Prato: ITS "Tullio Buzzi"; ITEPS "Paolo Dagomari".
  • Siena: Istituto Tecnico "Sallustio Bandini"; Montepulciano (SI): IIS Valdichiana.

Davide Lesti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK