Due primi posti per le Condor Grosseto al Campionato italiano di Cheerleading e Cheerdance

Maira Pastorelli: “l’abbraccio delle bambini e delle ragazze a fine gara è stata l’emozione più grande”

| di Davide Lesti
| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Le cheerleader Condor Grosseto chiudono con due primi posti questa prima tappa del Campionato italiano assoluto e open di Cheerleading e Cheerdance, organizzato dalla FISAC, che si è tenuto a Santa Croce sull’Arno, davanti a un migliaio di persone. Due giornate, quelle di sabato e domenica scorsa, che lasciano alla società grossetana ben due primi posti, un secondo, un terzo e un quarto posto tra le varie categorie a cui hanno partecipato. 

 

Nel dettaglio questi sono i risultati e i piazzamenti nelle varie discipline dei Condor Grosseto: primo posto per le Junior nel Cheerleading all girl level 4; primo posto all’esordio in campionato per le piccole (4-8 anni) Mini cheer nel freestyle; secondo posto per le Junior nella gara hip-hop; terzo posto per le Junior Grechi e Citter-Goracci nel double cheer jazz; quarto posto, con soli 5 punti di scarto, per le Peewee nel freestyle team; decimo posto per le Peewee nel double Pastorelli-Di Traglia e undicesimo per Arcioni-Ceccarelli su tredici squadre in gara.

 

“Risultati importanti – ha spiegato Maira Ottobri, responsabile settore Cheer Condor Grosseto – che premiano l’impegno e la passione di queste ragazze. Al di là delle medaglie e delle coppe la ricompensa più grande è stata la felicità delle ragazze e delle bambine al termine delle esibizioni. L’abbraccio e l’emozione delle piccole Mini cheer alla fine della loro gara d’esordio ci ripaga di tutti i sacrifici fatti quotidianamente”.

 

Davide Lesti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK