Pallavolo Follonica, a San Miniato un ko che non fa male

Serie D, diciannovesima giornata: azzurre ancora in testa a +3

| di Davide Lesti
| Categoria: Attualità
STAMPA

FOLLONICA - Lupi Estintori San Miniato-Pallavolo Follonica 3-2 (25/21; 25/22; 22/25; 18/25; 17/15)

Pallavolo Follonica: Bennati, Bianchi, Calcagno, Carnesecchi, Di Luzio, Francardi, Galdini, Gallo, Martelli, Menichetti, Montauti, Paradisi. Allenatore: Mangiantini (vice: Benassi)

 

La Pallavolo Follonica torna da San Miniato con un punto. Per il sestetto follonichese capolista è arrivata una sconfitta di misura sul campo delle seconde in classifica, ma è un ko che non fa troppo male: le azzurre mantengono il primo posto con tre punti di vantaggio sulle pisane e un coefficiente set migliore. L'inizio della partita è stato un incubo per Follonica: azzurre contratte e San Miniato avanti due set a zero, poi la partita è girata e la Pallavolo Follonica ha agguantato il pareggio. Equilibrio nel quinto e decisivo set, con le azzurre spesso avanti, ma alla fine a spuntarla è stato San Miniato. «Per come si era messa la partita – è il commento del direttore sportivo della Pallavolo Follonica, Germano Pasquinelli – questa sconfitta ha quasi il sapore di una vittoria. Siamo partiti male, contratti, poi la nostra tecnica è emersa: abbiamo perso al quinto set, è vero, ma siamo comunque contenti e questa sconfitta non ridimensiona affatto le nostre ambizioni. È stata una partita equilibrata e restiamo in testa con tre punti di vantaggio e un quoziente set migliore di San Miniato. Questo è importante. Non dimentichiamo che da qualche partita giochiamo senza il nostro allenatore Gagliardi, squalificato, e con alcune giocatrici non al meglio, come Menichetti e Bianchi, e Gianna Paradisi che non ha ancora recuperato una perfetta condizione fisica. Il campionato è ancora lungo». E la schiacciatrice della Pallavolo Follonica è pronta per la volata finale: «Sono amareggiata per il risultato – dice Gianna Paradisi – ma nel complesso abbiamo disputato una buona partita. Una partita lunga, difficile, che abbiamo cominciato male: all'inizio del terzo set ci siamo guardate negli occhi, abbiamo deciso di giocare il tutto per tutto e la reazione è arrivata. Nel quinto set poteva succedere di tutto: abbiamo perso, ma è comunque un buon risultato. Stiamo disputando un ottimo campionato». La Pallavolo Follonica torna in campo sabato 17 marzo alle 21 al Palagolfo contro la Robur Volley School ultima in classifica. 

 

Serie D regionale femminile, girone B – diciannovesima giornata

Robur Volley School-Cascina 0-3

Upc Volley-Vvf Tomei Livorno 2-3

Elsasport Volley-Volley Peccioli 3-1

Salumificio Sandri Volley Cecina-Ospedalieri Pisa 

Bellaria Volley-Volley Ponsacco 1-3

Vigili del fuoco Grosseto Cmb Ecologia-Polisportiva Casarosa 0-3

Lupi Estintori San Miniato-Pallavolo Follonica 3-2

 

Classifica

Pallavolo Follonica 50

Lupi Estintori San Miniato 47

Polisportiva Casarosa 45

Ospedalieri Pisa 43

Volley Peccioli 37

Bellaria Volley 33

Elsasport Volley 31

Vvf Tomei Livorno 30

Volley Ponsacco 27

Salumificio Sandri Volley Cecina 19

Cascina 18

Upc Volley 12

Vigili del fuoco Grosseto Cmb Ecologia 4

Robur Volley School 0

Davide Lesti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK