Pallavolo Follonica, Rossano Rossi è il nuovo allenatore per la Serie C

Il tecnico sarà anche coordinatore di tutte le formazioni giovanili della società azzurra

| di Davide Lesti
| Categoria: Attualità
STAMPA

FOLLONICA - Rossano Rossi è il nuovo allenatore della Pallavolo Follonica. La squadra follonichese, che disputerà il campionato 2018/2019 in Serie C, cambia guida tecnica: Rodolfo Gagliardi, l'allenatore della promozione, ha annunciato il proprio ritiro e per sostituirlo la società azzurra ha scelto Rossi. Grossetano, 46 anni, Rossano Rossi in carriera ha giocato come centrale, opposto e schiacciatore-ricevitore, conquistando tre promozioni in B2 e due promozioni in C, vincendo una Coppa Toscana. Ha vestito le maglie di Invicta Grosseto, Vvf Grosseto e Foiano. Da tecnico ha allenato Passion Volley Grosseto (2011/2012 e 2012/2013, Prima Divisione femminile), Invicta Grosseto (2013/2014, Prima Divisione), Grosseto Volley (secondo allenatore in Serie C), Vvf Grosseto (2016/2017, Seconda Divisione, e 2017/2018, Serie D). E ora Follonica. «Per la nuova stagione – annunciano il presidente della Pallavolo Follonica, Fausto Negrini, il vicepresidente Giorgio Di Luzio e il direttore sportivo Germano Pasquinelli – cercavamo una figura che potesse ricoprire il ruolo di allenatore della prima squadra ma anche di coordinatore di tutte le nostre formazioni giovanili. E abbiamo scelto Rossano Rossi: un tecnico molto giovane ma con una carriera di tutto rispetto. È proprio puntando con decisione sul settore giovanile che ripartirà la Pallavolo Follonica: l'obiettivo è sicuramente quello di avere una squadra competitiva in Serie C, ma per questo dobbiamo lavorare bene con i giovanissimi. Quella appena conclusa è stata una stagione storica per la nostra società, con la seconda promozione consecutiva in due anni e gli ottimi risultati delle Under. Vogliamo ringraziare tutte le atlete e i dirigenti, e un ringraziamento particolare alla società Grosseto Volley nelle persone del presidente Giovanni Donnini e del ds Alfredo Veltroni, con i quali abbiamo instaurato una proficua collaborazione (le nostre atlete Alessia Chirieac e Linda Mazzei hanno giocato, con sacrificio, nella società grossetana) che ci auguriamo di proseguire e sviluppare. E infine, un grazie davvero speciale all'allenatore Rodolfo Gagliardi, che ha deciso per ragioni personali di chiudere la carriera con una grande vittoria. Da qui ripartiamo». La nuova stagione è già cominciata. «Ci sono tutte le premesse per fare bene – spiegano Negrini, Di Luzio e Pasquinelli –: seguivamo Rossi da un paio d'anni e finalmente siamo riusciti ad averlo con noi. Abbiamo molta fiducia in lui: gli affidiamo la prima squadra e, assieme agli altri tecnici, coordinerà tutte le formazioni giovanili della Pallavolo Follonica, in modo da impostare un lavoro coordinato. Gli abbiamo chiesto di farlo in modo molto rigoroso, con regole chiare e un impegno totale. Questo è un anno zero per la nostra società: diamoci tempo due-tre stagioni per costruire qualcosa di bello, con obiettivi raggiungibili». La parla al nuovo tecnico. «Ho la fortuna – dice Rossano Rossi – di aver vissuto e di vivere la pallavolo da ogni fronte: da giocatore, da allenatore, da dirigente e anche da genitore. E so bene che dal settore giovanile dipende la salute di una squadra. Costruire un giocatore da Serie C non è facile: occorre essere umili, imparare dalle altre società e fare meglio. Puntare sui giovani vuol dire correre il rischio di non vincere subito, ma l'alternativa è non insegnare. E le regole per me sono semplici: far appassionare i nostri giovani alla pallavolo, perché solo così si possono chiedere sacrifici. Cercheremo di allargare la base per aumentare la probabilità di creare giocatori, pianificheremo il lavoro con tutti i nostri allenatori. Partiremo per gradi, perché questo è un progetto da valutare su più anni. L'obiettivo è innanzitutto cercare di mantenere la Serie C per la prima squadra: confermarsi sarà ancora più difficile e i dirigenti stanno lavorando per costruire un grande gruppo». 

Davide Lesti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK