Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Una promozione in più dalla serie C, stabilito il regolamento dei play off di Lega Pro 2018/19

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Dopo un’estate particolarmente turbolenta per serie B e serie C arriva un ulteriore elemento di chiarezza sul prossimo campionato, ma che risulterà fondamentale anche per l’annata in corso: nella stagione 2019/20 la serie B tornerà a 20 squadre (invece delle 19 attuali) e quindi quest’anno dalla serie C saranno promosse 5 squadre invece che 4.

  1. L’estate di fuoco della serie B

Riassumere cosa è successo nell’estate 2018 della Lega serie B è impresa piuttosto ardua. Nella stagione 2017/18 le formazioni scese in campo sono state 22, poi alla fine della stagione le formazioni sono diventate 19 a causa di 3 fallimenti di natura economica, quelli di Cesena, Bari e Avellino.

A questo punto le squadre retrocesse in C hanno intravisto la possibilità del ripescaggio. Clamoroso il caso della Pro Vercelli che lo scorso anno si classificò quartultima retrocedendo, dopo tre giornate di B e una di C (a cui la Pro Vercelli prese parte) si prefigurava ancora la prospettiva di far tornare la squadra in serie B.

Alla fine la Lega B ha deciso di proseguire con la formula a 19, anche perché c’era forte indecisione  e disputa in merito ai parametri di ripescaggio. Alla fine si è giunti a questa soluzione tribolata che però non ha mancato di creare problemi e rallentamenti sia nell’organizzazione del campionato di B che quello delle serie inferiori.

  1. Le promosse in B saranno 5

Allora pronti e via, non senza malumori sono cominciati i campionati di B e Lega Pro in attesa di qualche ragguaglio in più sul futuro. Presto detto, al giro di boa invernale è arrivata la decisione del Consiglio Federale (datata 30/1/19):

  • la Serie B sarà composta da 20 club;
  • le promozioni dalla Lega Pro alla serie B saranno 5;
  • le retrocessioni dalla Lega Pro alla Serie D diminuiranno a 7.

Partita vinta, almeno secondo le parole di soddisfazione del presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli espresse in una nota a fine assemblea: “Il mandato che le società di Lega Pro avevano affidato nell’assemblea dello scorso 17 dicembre al presidente Ghirelli al fine di vedersi parzialmente risarciti del grave danno patito lo scorso agosto, è stato portato a termine con successo”.

  1. Il comunicato ufficiale

Le decisioni che sono state prese in questo arco temporale di metà stagione finiranno per incidere anche sul futuro delle leghe cadette, in un contesto di rivoluzione che si vuole portare sia alla B che alla C. La B tornerà a 20 squadre, anche le serie A probabilmente vedrà diminuire il numero dei suoi partecipanti a 18. Meno squadre, più giovani italiani, questo dovrebbe essere il mantra. Ma in attesa di capire come si definiranno i palinsesti vediamo cosa dice il comunicato ufficiale emanato dal Consiglio Federale.

"Per la sola stagione sportiva 2018/2019, le promozioni dal Campionato Serie C sono aumentate da quattro a cinque e saranno regolate secondo le seguenti formule:
a) Le squadre classificate al primo posto di ciascun girone di Serie C è promossa direttamente in Serie B.
b) Sono promosse in Serie B, come quarta e quinta squadra, le due vincitrici dei Play Off.

  1. Come saranno i play off della serie C

I bookmakers si stanno sfregando già le mani, anche i leader storici del mercato non l’hanno mai vista una fase play off così articolata, quel posto in più tra le promosse renderà il palinsesto di serie C una combinazione di partite tutte tiratissime. I turni di play-off saranno ben 5 (come possiamo vedere dalle citazioni riportate del comunicato stampa) e vedranno arrivare alla fine solo due pretendenti alla promozione in B.

1° turno: “I Play Off verranno disputati dalle 28 squadre che, a conclusione della regular season, si sono classificate dal secondo al decimo posto dei tre gironi e dalla squadra che risulta vincitrice della Coppa Italia Serie C, o da relativa subentrante”.

2° turno: “Nel secondo turno di Play Off del girone, alle 3 squadre vincitrici degli incontri del Primo Turno, si aggiunge la squadra classificata al quarto posto di ciascun girone di regular season”.

3° e 4° turno: “Alla Fase Play Off Nazionale partecipano 13 squadre che si confronteranno in un doppio turno”.

5° turno: “Alla fase cosiddetta ‘Final Four’ partecipano le 4 squadre vincenti degli incontri di cui al Secondo Turno Play Off Nazionale, inserite in un tabellone mediante sorteggio, senza condizionamento di accoppiamento. I due confronti valevoli quali ‘finali play off’ saranno disputati in gara di andata e ritorno secondo accoppiamenti determinati da sorteggio integrale. Le due squadre vincenti le ‘finali play off’ acquisiranno il titolo per l’ammissione al campionato di Serie B".

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK