Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Un’estate sportiva: Europei e Olimpiadi 2020

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

L’estate viene spesso vista come la “bassa stagione” del mondo sportivo, dove atleti e appassionati riprendono fiato dopo lunghe stagioni ricche di emozioni nel bene e nel male. Complice l’allineamento delle date, l’estate 2020 sarà invece molto diversa: saranno ben due le competizioni che vedranno impegnati i massimi professionisti di pressoché ogni sport possibile e immaginabile grazie al campionato europeo 2020 prima e alle attese Olimpiadi di Tokyo poi. Andiamo a vedere come questi tornei sapranno tenere incollati ai televisori gli appassionati di sport e non.

Euro 2020: un torneo itinerante

L’edizione 2020 sarà la prima a essere itinerante, senza alcun paese ospitante ma ben 12 città europee a fare da cornice alla sfida delle 24 nazionali in cerca del titolo continentale. L’Italia c’è ed è in prima fila: dopo la magnifica cavalcata targata Roberto Mancini che ha regalato alla nazionale azzurra una meritatissima qualificazione a pieni punti, sarà il turno della città eterna, chiamata a ospitare le partite della fase a gironi dell’Italia. La nazionale che scenderà in campo è una squadra ritrovata dopo la fallimentare campagna di Ventura e l’esclusione dai Mondiali di Russia 2018 ad opera della Svezia. Ora può infatti contare sui tanti giovani a cui il “mancio” ha dato fiducia e tempo per crescere: Belotti, Berardi, Bernardeschi, Chiesa, Insigne ma soprattutto Immobile, capocannoniere attuale della Serie A e bandiera di una Lazio che insedia il podio del campionato ed è sempre più quotata dalle scommesse sul calcio. Gli azzurri dovranno vedersela con squadre nazionali che vengono da un percorso ben diverso, fatto di vittorie, ottimi piazzamenti e conferme: la Francia è forte del titolo mondiale vinto in Russia meno di due anni fa e vanta gioiellini dal nome di Griezmann e Mbappé, mentre l’Inghilterra ha il morale a mille dopo la semifinale raggiunta al mondiale e l’affermazione di campioni come Sterling, Kane e Rashford, impegnati a fare il bello e il cattivo tempo nella Premier League inglese.
Il trofeo si svolgerà dunque dal 12 giugno al 12 luglio: 30 intensi giorni della massima espressione del calcio.

Tokyo 2020: l’apoteosi dello sport nel Paese del Sol Levante

Una tradizione lunga millenni e la competizione più importante per ogni sportivo che si rispetti: l’onore di gareggiare alle Olimpiadi non è per tutti. L’edizione di quest’anno, che si svolgerà dal 24 luglio al 9 agosto, è la numero 32 e vedrà cinque nuovi sport aggiungersi alla lista di discipline olimpioniche: baseball/softball, karate, skateboard, surf e arrampicata sportiva. L’Italia si presenta con la solita eleganza targata Armani e la passione di sempre, puntando sulle discipline da sempre “cavallo di battaglia” degli azzurri: nuoto, tuffi, scherma, tiro a volo e a segno, senza dimenticare gli sport di squadra come la pallavolo e la pallanuoto del Settebello. Il posizionamento nel medagliere non è fuori portata: il nono posto in classifica è migliorabile con solo qualche medaglia d’oro in più, senza contare, a meno di ribaltoni dell’ultimo momento, l’esclusione dell’intera squadra russa per lo scandalo legato al doping sistematico sponsorizzato dalle autorità nazionali, che potrebbe mischiare le carte in tavola visto che le 56 medaglie conquistate nell’ultima edizione di Rio 2016 rimarranno indifese e facile preda delle nazionali maggiori, ma soprattutto di una squadra statunitense determinata a ribadire il proprio dominio assoluto.

Risulta evidente come rimangano davvero pochissime settimane senza alcun intrattenimento sportivo ad attendere gli appassionati di sport, che quest’estate troveranno pane per i propri denti.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK