Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani

Ecco il calendario delle celebrazioni

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, in programma da sabato 18 a sabato 25 gennaio. Quest'anno la settimana di preghiera si fonda sull'esortazione dell'apostolo Paolo “Cristo non può essere diviso!”.l tema è stato scelto ed elaborato dalle Chiese del Canada per invitare tutti a fare dell’unico Cristo e Signore il cuore e il centro della testimonianza di ogni battezzato, nella comunione possibile tra tutti coloro che si dichiarano cristiani, pur divisi nel corso della storia.
“Per la diocesi di Grosseto l’ottavario di preghiera è un appuntamento ormai consolidato, ma non per questo rituale – spiega don Jarek Migus, responsabile dell’ufficio per l’Ecumenismo e il dialogo jinterreligioso della diocesi di Grosseto -  E’ invece il segno di una volontà forte: costruire ponti, sviluppare occasioni di preghiera e di riflessione comune sulla Parola di Dio fra tutti coloro che sul nostro territorio proclamano la fede nell’unico Cristo. La Settimana di preghiera è dunque uno stimolo prima di tutto a conoscersi meglio e, conoscendosi, a volersi bene da fratelli, che seppure non pienamente in comunione, sanno però riconoscere nel volto dell’altro la presenza del Signore e sono desiderosi di fare un tratto di strada insieme”.
A Grosseto da anni è attivo un gruppo ecumenico, che porta avanti il dialogo interconfessionale e quest’anno, per la prima volta, alla Settimana di preghiera parteciperà anche la Chiesa avventista del settimo giorno.
L’ottavario si aprirà sabato 18 gennaio alle ore 18 nella cattedrale di san Lorenzo, con la solenne eucarestia presieduta dal vescovo Rodolfo. Martedì 21 gennaio, alle ore 21, liturgia ecumenica della Parola nella Chiesa evangelica battista di via Piave a Grosseto sul tema: “E’ venuto incontro al suo popolo”. La meditazione sarà curata da Davide Abiusi, pastore distrettuale della chiesa avventista. Venerdì 24 gennaio, sempre alle ore 21, nella chiesa parrocchiale dell’Addolorata, in via papa Giovanni XXIII a Grosseto, momento di preghiera per l’unità animato dalla Consulta diocesana delle aggregazioni laicali (Cdal) sul tema: “Chi non è contro di noi è per noi”. Le riflessioni saranno affidate alla pastora della Chiesa evangelica battista, Elizabeth Green, e al parroco della Chiesa ortodossa, p. Marian Vilcu. Infine sabato 25 gennaio la conclusione della Settimana alle ore 18 nella chiesa parrocchiale del Crocifisso, in via Lavagnini a Grosseto, con la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Rodolfo.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK