Lai e Compagnia delle Opere: due appuntamentii in programma ad inizio giugno

Terzo impegno grossetano con Scuola delle Opere

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Grande attesa a Grosseto per i prossimi eventi di Lai Grosseto e Compagnia delle Opere: il 5 giugno 2014, alle ore 21, è in programma l'appuntamento indirizzato per le imprese profit e gli studi professionali dal titolo: “Comprendere il cliente, rispondere al cliente – (testimonianze)” . Il 12 giugno 2014, sempre alle ore 21, l'incontro vedrà protagoniste le opere non profit: “Compagni, non assistiti: il rapporto con i beneficiari dell’opera sociale (testimonianze)”. Questi appuntamenti, che si terranno in una location ancora da definire, si aggiungono ai due eventi che hanno coinvolto numerose aziende grossetane: il 4 dicembre 2013, ed il 4 marzo 2014, la sinergia tra Lai Grosseto e CDO ha sviluppato tematiche di grande interesse che si sono rivelate fondamentali per il favorirsi delle relazioni tra imprese e addetti ai lavori.

La Scuola delle Opere è rivolta agli associati Compagnia delle Opere – profit e non profit – ed il suo obiettivo principale è quello di aiutare i partecipanti nell’approfondimento dell’impostazione dell’impresa e dell’opera sociale.
Dall’esperienza accumulata nelle scorse edizioni la Scuola delle Opere si è rivelata uno strumento fondamentale per approfondire, e portare alla luce, le peculiarità delle opere, i loro strumenti e i loro metodi, nel costante paragone tra l’operatività e le finalità che l’opera persegue.
L’efficacia della Scuola delle Opere ha quale origine il confronto con esperienze vive e significative, che possano diventare ricchezza e alimentare le conoscenze di tutti i partecipanti.
Per questa motivazione la Scuola delle Opere è stata realizzata per un pubblico ampio, che comprenda sia le figure apicali dell’organizzazione che quelle più operative, così come i volontari attivamente impegnati e coinvolti nella vita delle opere sociali.
Il tema di quest’anno vuole evidenziare in modo particolare che le imprese e le opere sociali sono ambiti in cui la libera assunzione di responsabilità favorisce la crescita della persona, sia professionalmente sia umanamente, e crea al contempo le condizioni per uno sviluppo sociale ed economico più umano, più sostenibile e più utile al territorio. Questa assunzione di responsabilità, lungi dal rimanere una aspirazione astratta, si concretizza in strumenti e metodi, che insieme andremo ad approfondire nel corso dei quattro incontri.
La Scuola si struttura in 4 incontri, di cui 3 realizzati congiuntamente per le imprese profit/studi professionali e imprese non profit, ed uno distinto.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK