UISP, l'Idea Uomo si impone nella finale di coppa provinciale di Follonica calcio a 5

5 a 2 il risultato finale a favore di Lemmi e compagni

| Categoria: Sport
STAMPA

FOLLONICA-L'Idea Uomo conferma le aspettative della vigilia e si impone nella finale di coppa provinciale di Follonica. 5 a 2 il risultato finale a favore di Lemmi e compagni, frutto di una disposizione difensiva quasi perfetta (solo Ricci riesce a bucarla in due circostanze) e delle fiammate offensive firmate dalla solita coppia Fiaschi-Simonelli, una delle più continue anche in campionato. Dopo essere andata in vantaggio, l'Idea Uomo riesce a gestire il possesso palla per lunghi tratti, ottenendo così la vittoria finale. Durante le premiazioni coppe anche alle protagoniste del campionato, vinto dall'Aloha Beach.

IDEA UOMO: Conedera, Fiaschi (3), Gori, Battistini, Cantini, Lemmi, Simonelli (2), Lari. Dir. Baldi.

CAFFE' MANZONI: Cristian, Martin, Munteanu, Radu, Ricci (2), Cannizzaro.

Sempre a Follonica è spettacolo il Mundialito. Già definito chi passerà il turno: Deportivo Chattanooga e Pasticceria l'Imposto accedono al tabellone superiore. Il Chattannoga, con la tripletta di Grasso liquida 7 a 3 l'Atletico Tiburon e poi, con lo stesso risultato, ha la meglio sulla Pizzeria Tre Archi: ancora Grasso in evidenza, questa volta con un poker. La tripletta di Duranti, invece, permette all'Imposto di avere la meglio per 5 a 3 sull'Atletico Tiburon. Nel gruppo B comanda l'Idea Uomo: la tripletta di Gori spiana la strada per il 5 a 2 contro il Massa Marittima Tre Archi, mentre i sei gol di Fabbri permettono al Muppet di avere la meglio 10 a 7 sul Tartana (Dell'Aversana 5). Nel girone C in testa l'Eden Park, dopo il 6 a 5 nello scontro diretto contro il Pratranieri: decide la tripletta di Bernardini; l'Aloha Restaurant si rimette in carreggiata dopo il 10 a 3 inflitto a La Limonaia, dove si mettono in evidenza Melis, Quinzi, Benini e Relli. Nel gruppo D il Caseificio Ranieri la fa da padrona, con il 9 a 5 contro il Real Tartana: tre reti per Ceccarelli; Totti e Cervero, invece, permettono al Caribia 2 di ottenere il primo sorriso: 5 a 3 nel match con i Bagni Miramare. Nel girone E l'Idea Sport ottiene lo scalpo dell'Aloha Beach, fresca vincitrice del campionato invernale: 3 a 2 il risultato finale, con i sigilli di Serusi, Casaccia e Vultaggio. Vittoria di misura anche per il Bar Zio e Zia, che ha ragione della Disperata Scarlino per 5 a 4: doppiette per Cerboni e Bracciali. Nel gruppo F, l'Ottica Bracci appare irresistibile: prima, con Ballati e Gianneschi sugli scudi, infligge un pesante 14 a 0 al Deportivo Eden Park, poi lo stesso Ballati e Ciompi determinano il 9 a 4 contro il Follonica Sportweek.

 

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK