Pasta con vongole, carciofi e nepitella

Una nuova ricetta gustosa a base di pesce e verdure

| di Cinzia Piani
STAMPA

PASTA CON VONGOLE , CARCIOFI E NEPITELLA

Ingredienti: dose per 4 persone

350 gr di spaghetti n°5
1 kg di vongole veraci
3 carciofi
1 spicchio di aglio privato del germoglio
1 scalogno
Qualche rametto di nepitella
Olio evo
Sale e pepe di mulinello


Esecuzione:

Mettere le vongole in acqua e sale per un paio di ore. Lavare, mondare e tagliare a fettine i carciofi. Conservarli in acqua acidulata con limone fino all’utilizzo. Mettere le vongole ormai spurgate in un tegame, incoperchiare e far aprire a fuoco vivo. Conservare al caldo. Fare un battuto con lo scalogno e lo spicchio di aglio, inserire in un tegame con qualche cucchiaiata di olio evo. Soffriggere il tutto a fuoco vivo quindi aggiungere i carciofi affettati dopo averli scolati e asciugati con della carta da cucina. Far rosolare brevemente, unire 2 o 3 cucchiai di liquido delle vongole filtrato, proseguire per pochi minuti la cottura  e unire le vongole. Aggiustare di sale e di pepe. Nel frattempo cuocere al dente la pasta , scolarla e unirla al sugo di vongole. Far saltare gli spaghetti per qualche secondo, unire la nepitella e impiattare guarnendo con altre foglioline di nepitella fresca.

 

IL PROFUMO DELLA VAINIGLIA

Cinzia Piani

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK