Le ricette di Angela: cozze ripiene

Un piatto che ci porta a qualche "piccolo sacrificio"... ma il "duro lavoro" ripaga sempre!

| di Davide Lesti
STAMPA

La pazienza non è fra le mie qualità , ma sono cocciuta, determinata, testona forse, e uggiosa quanto basta per preparare questo piatto, visto che tutte le volte che lo preparo affermo convinta: “Non le farò mai più !”

Ingredienti: cozze fresche, possibilmente le scardovari, circa kg.1,5. Bietoline fresche (un mazzetto), mortadella (un etto), pane ammollato nel latte, pomodorini (mezzo chilo), olio, sale, peperoncino, prezzemolo, aglio

Spago per alimenti.

Preparazione: Prima di tutto pulire le cozze, metterle in un largo tegame, accendere il fuoco e farle aprire, poi levarle dal guscio e mettere da parte i gusci. In un tegame largo mettere olio, la bietola tagliata a pezzetti, la mortadella a pezzetti e il pane ammollato e strizzato. Far cuocere una decina di minuti, aggiungere tre cucchiai di parmigiano e quando la bietola è tenera levare dal fuoco e passare al tritatutto. Aggiungere al composto le cozze tagliate a pezzetti piccoli e mescolare bene. Nel frattempo in un largo tegame versare olio, aglio, prezzemolo, dopo poco aggiungere i pomodorini, l’acqua delle cozze e far cuocere lentamente il sugo. Adesso si prendono i gusci delle cozze, si riempiono con il composto preparato e delicatamente si chiudono con lo spago, una per una. Poi appena tutte riempite, si mettono nel tegame del sugo e si copre, facendo cuocere ancora una ventina di minuti. Buona pazienza e buon appetito... squisite!

Davide Lesti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK