Energie rinnovabili: novità e prospettive

I sistemi ibridi sono la nuova frontiera

| di Sara Stivaletti
STAMPA

Secondo un'analisi recentemente pubblicata dalla rivista di settore The Electricity Journal, la decarbonizzazione dell'economia e' ancora un processo lungo e complesso che puo' concludersi solo con l'utilizzo di sistemi energetici ibridi.
Ma cosa s'intende per decarbonizzazione? Ebbene con questo termini gli esperti dell'economia ambientale si riferiscono alla tanto conclamata riduzione delle emissioni di gas terra e al rallentamento del riscaldamento climatico.
Secondo gli studi degli scienziati dell'Oregon State University, affinche' l'economia diventi indipendente dai combustili fossili e' necessario usare piu' fonti di energia rinnovabile integrandole fra loro. In tal modo sara' possibile colmare le lacune di ciascun sistema produttivo.
I sistemi ibridi sono gia' in uso negli Stati Uniti, in Cina e nella vicina Spagna. Un esempio ricalcabile nella nostra realta' agricola e' esattamente cio' che sta accadendo nelle fattorie statunitensi. L'elettricita' prodotta dalle fattorie eoliche viene inviata nelle altre regioni e stoccata in sistemi di accumulo ad aria compressa prima di essere inviata alle citta' vicine dove finalmente viene consumata.
La vera novita' sta quindi nelle nuove tecnologie che riescono a stoccare l'energia prodotta per essere usata al bisogno.
Sarebbe allora possibile creare un sistema ibrido in cui l'energia pulita prodotta dalle aziende agricole e non utilizzata dagli agricoltori viene da loro venduta agli altri cittadini in modo da incrementare gli investimenti del primo settore.

Sara Stivaletti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK