Ritorno dalle vacanze, gli alimenti utili per perdere i chili di troppo

Ananas, cereali e lattuga, gli alimenti "in" per bruciare grassi

| di Roberta Bogi Pagnini
STAMPA
Le vacanze sono finite e ahimè si torna alla normalità.
E' riniziato il lavoro, ricomincia lo stress della vita quotidiana, la routine e la palestra.
Ma soprattutto, il pensiero che affligge tutti è, “come faccio a perdere quei chili di troppo presi durante le vacanze”?
Un vero e proprio cruccio se va ad aggiungersi ai mille pensieri della vita quotidiana, ma un rimedio c'è, anzi, più di uno, ci sono degli alimenti giusti da mangiare che non vi faranno perdere subito tutti i chili, ma vi aiuteranno a bruciare i grassi in eccesso.
Intanto, il primo frutto utile da mangiare è l'ananas: ha un potere drenante e depurativo, ha pochissime calorie e riesce a bruciare i grassi, quindi potete mangiarne quanto volete.
Meglio se lo fate a merenda e lontano dai pasti.
La lattuga che contiene molta acqua, da mangiare con un filo d'aceto che gli dà sapore, oppure con qualche scaglietta di formaggio.
Poi naturalmente non vi dovete dimenticare di bere molta acqua che fa sempre bene e se avete degli attacchi di fame, tenete sempre in casa i cereali che sono riequilibranti dell'organismo e in più prevengono l'accumulo di grassi.
Infine il caffè, fa male berlo troppo ma non fa male berlo uno o due tazzine al giorno. Infatti, attiva il metabolismo e fa scomparire il senso di fame.
Insomma, se seguirete questi consigli, uniti ad un po' di allenamento in palestra, vedrete che in breve tempo i chili di troppo accumulati da panettoni, dolci e abbuffate natalizie saranno solo un ricordo.

Roberta Bogi Pagnini

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK