Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Storie di scienziate, letture e racconti al Museo di storia naturale della Maremma

Sabato 1 marzo ore 17:30

Condividi su:
GROSSETO - Il ruolo delle donne nel progresso scientifico è stato spesso determinante. Tuttavia, per secoli la possibilità di svolgere attività di
ricerca in molti settori della scienza è stata loro preclusa. Attraverso alcune letture e note biografiche di donne illustri e determinate, nell’incontro “di scienza e di natura”, in programma sabato 1 marzo, alle 17:30, presso il Museo di Storia Naturale della Maremma, verrà ripercorso il difficile cammino di alcune scienziate. L’intento è quello di capire quanto ci sia ancora da fare per dichiarare abbattute definitivamente le barriere culturali che hanno finora impedito un'eguaglianza di diritti in un settore così importante della società. All’appuntamento con “storie di scienziate, letture e racconti”, parteciperanno Simone Giusti e Arianna Gaudio. L’iniziativa rientra nel programma degli “eventi al museo”, l’ingresso è libero, ma durante l’incontro sarà possibile sottoscrivere la tessera di socio di Fondazione Grosseto. A tal proposito ricordiamo che è aperto il tesseramento per l’anno 2014, diventare soci significa
condividere gli obiettivi culturali di Fondazione e sentirsi parte del progetto in forma propositiva. L’offerta per il nuovo anno è molto vasta, la tessera permette di ottenere sconti sull’ingresso a concerti e viaggi d’arte, oltre alla partecipazione a corsi riservati agli iscritti. Per informazioni tel. 0564-453128 - info@fondazionegrossetocultura.it.
Condividi su:

Seguici su Facebook