Elephant Man al Teatro Salvini di Pitigliano

Lo spettacolo andrà in scena sabato 8 marzo alle 21

- Al: 07/03/2014, 00:00 | Categoria: Cinema e Teatro
STAMPA
PITIGLIANO - The Elephant man non è soltanto un capolavoro della cinematografia firmato da David Lynch. È soprattutto un racconto perfetto, la storia di un giovane chirurgo, Frederick Treves che salvò l’Uomo Elefante, al secolo Joseph Merrick, dalle torture dei freak show della Londra di fine Ottocento. In un momento storico come quello attuale in cui l’estetica del corpo, della “bellezza a tutti i costi”, sono divenuti un motivo perpetuo e ossessivo, non senza conseguenze drammatiche portare sulla scena una storia d’amicizia tra un brillante e ambizioso chirurgo e “un mostro apparente”, capace però di regalare agli altri un universo di poesia e di bellezza, significa sovvertire il sistema di vuote apparenze, di fasulle perfezioni, di oscene ostentazioni artificiali a cui siamo ormai assuefatti. La storia di Joseph Merrick è in fondo la storia della nostra ipocrisia, del nostro proverbiale rifiuto ad accettare “l’altro da noi”; della nostra ostinata impotenza ad “andare oltre” il corpo, per rinchiuderci in una tanto rassicurante quanto inutile culto della bellezza omologata
Prevendita biglietti: presso il Teatro Salvini nei giorni antecedenti lo spettacolo in orario 10-12 e 15-17 o telefonicamente al n. 392 7033041

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK