Trovati animali con sembianze umane: un terribile scherzo della natura o qualcosa di più grave?

| di www.resapubblica.it
| Categoria: Personaggi
STAMPA

Non si sa se all’origine di questo strano fenomeno vi sia l’inquinamento e la vicinanza con aree industriali, ma negli ultimi tempi, in diverse parti del mondo,sono nati animali con sembianze umane, che stanno facendo inorridire coloro che li hanno visti, ma anche riflettere.

Un esemplare è stato ucciso a sud di Manaus in Amazzonia e ritrae un animale, probabilmente un agnello, molto rassomigliante all’uomo. Altri “scherzi della natura” sono stati segnalati in Kenya, dove un altro mutante è stato scoperto e ucciso da alcuni giovani, e in Guatemala, dove è nato un maiale nero anche in tal caso con sembianze umane. Animali simili, poi, sono stati rinvenuti anche in Turchia, dove a Izmir è nato, anche in questo caso, un agnello particolarmente somigliante all’uomo.

“Non ho mai visto niente di così disgustoso – ha affermato Erhan Elibol, il veterinario che ha seguito il caso – e non so come sia possibile”. Su cosa abbia portato alla nascita di questai specie di ibridi ytra esseri umani ed animali, non è ancora dato saperlo, anche perché in moltissimi casi di ritrovamento, gli nesemplari sono stati subito uccisi e seppelliti o bruciati dagli abitanti dei villaggi che li avevano trovati. Molte di queste strane creature, infatti, sono state rinvenute in zone per certi versoi quasi primitive o arcaiche. Nessun ricercatore, perciò, ha potuto esaminare uno di questi corpi e capirne le ragioni di una simile, mostruosa modifica genetica

 

www.resapubblica.it

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK