La notte bianca si festeggia su Twitter

La manifestazione digitale sarà dedicata all'alluvione in Sardegna

| Categoria: Personaggi
STAMPA

GROSSETO - Sarà per colpa del freddo, o perchè ormai la vita "vera" è quella su internet (affermazione provocatoria, nel caso ve lo stesse chiedendo), ma la prossima notte bianca nazionale non sarà nelle piazze di tutte le città, ma su Twitter.

La prima è stata organizzata il 25 aprile scorso e ha riscosso un grande successo grazie al tam tam dei follower di @insopportabile e #invasionidigitali, una rete di eventi nazionali rivolti alla diffusione e alla valorizzazione del patrimonio artistico-culturale attraverso l’utilizzo di Internet e dei social media. La prossima è prevista per domani. La partecipazione è libera e volontaria, purché ciascuno twitti il proprio progetto, eventualmente creando hashtag ulteriori per ulteriori interessi.

Questa volta sarà la “Notte Bianca della cultura su Twitter” dedicata alla Sardegna, dopo la recente alluvione. Si tratta di una mobilitazione nazionale che sfrutterà il social per twittare con gli hashtag dedicati, argomenti e immagini inerenti a qualsiasi settore culturale. Questo l’hashtag ufficiale della serata #NotteBiancaTW. Per raccogliere i contributi su argomenti specifici basta invece utilizzare l’acronimo #NBTW + l’argomento. Qualche esempio: #NBTWart, #NBTWdesign, #NBTWmusic.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK