"La leggenda del grande inquisitore" con Umberto Orsini verso il tutto esaurito

Venerdì 29 novembre al Teatro degli Industri il debutto della stagione teatrale

| Categoria: Arte
STAMPA

GROSSETO - L’uomo può essere felice senza compromettere la felicità degli altri uomini? E' una delle domande chiave a cui tenta di rispondere 'La leggenda del grande inquisitore', lo spettacolo per la regia di Pietro Babina in programma venerdì 29 novembre al Teatro degli Industri in via Mazzini a Grosseto. Protagonista un attore d'eccezione del teatro italiano, Umberto Orsini, in un'opera tratta dal capolavoro di Fëdor Michajlovič Dostoevskij 'I Fratelli Karamazov'.


venerdì 29 novembre 2013 TEATRO DEGLI INDUSTRI, via Mazzini
Compagnia Orsini
La leggenda del grande inquisitore da I Fratelli Karamazov di Fëdor Michajlovič Dostoevskij
regia Pietro Babina
con Umberto Orsini e con Leonardo Capuano
Lo spettacolo: L’uomo può essere felice senza compromettere la felicità degli altri uomini? A rendere felice l’uomo è la libertà di poter essere e fare ciò che desidera oppure la certezza che il confine tra se stessi e gli altri è legiferato e garantito da un potere riconosciuto? Dio esiste? E se esiste come si spiega la presenza nel mondo del dolore? Uno dei passaggi più alti de I fratelli Karamazov è l’esposizione che Ivan fa al fratello Alëša della Leggenda del grande inquisitore suo poemetto non scritto, ma immaginario, in cui egli affronta i temi universali dell’esistenza di Dio e di una possibile spiegazione della presenza del male nel mondo. Umberto Orsini, la cui popolarità è legata anche all’interpretazione di Ivan Karamazov nello sceneggiato televisivo diretto da Sandro Bolchi nel 1969, torna a dar vita a questo personaggio nella duplice veste di ideatore della leggenda e della sua creatura letteraria, il Santo Inquisitore. Un’altra interpretazione memorabile.

Dopo 'la leggenda del grande inquisitore' con Orsini, la stagione proseguirà sabato 14 dicembre sempre al teatro degli Industri con l'Iliade di Omero, in uno spettacolo con Giovanni Balzaretti, Nenè Barini e Nicolò Belliti per l'adattamento e regia di Maria Grazia Cipriani.
Biglietti: Gli ultimi biglietti disponibili per 'La leggenda del grande inquisitore' saranno in vendita venerdì 29 novembre alle 16 alle 20 presso il botteghino del teatro degli industri. Per tutti gli altri spettacoli possono invece essere acquistati sul sito web del Comune di Grosseto www.comune.grosseto.it o attraverso il BoxOffice ai siti www.boxol.it e www.boxofficetoscana.it.

Informazioni: Email: promozione.cultura@comune.grosseto.it
Telefono: 334.1030779 - 0564.488794 - 0564.488060

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK