Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Giornata mondiale del diabete: ecco i numeri della provincia di Grosseto

Appuntamento per il 15 e il 16 novembre in tutte le piazze d'Italia

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

GROSSETO - Nella provincia di Grosseto si stima che 13.680 persone (il 6%) sappiano di avere il diabete, probabilmente altre 4.560 (2%) ancora non lo sanno. Il diabete può provocare ischemie, infarti e ictus. Nel 2011 ben 5.084 persone sono state ricoverate per queste ragioni. Molto probabili anche problemi seri agli occhi, ai reni, ai piedi. Nel 2012, sempre nella provincia maremmana, 137 persone sono state ricoverate per complicanze del diabete.

Questa settimana sarà dedicata al diabete. Intorno alla Giornata Mondiale del Diabete, in 450 città d'Italia, si terranno numerosi eventi organizzati da volontari: persone con diabete, medici e altre associazioni sotto il coordinamento di Diabete Italia. Trova l'elenco provincia per provincia alla pagina www.giornatadeldiabete.it/piazze. (Ancora da stabilire la location in provincia di Grosseto)

Oggi si parla molto di 'tagliare' sui costi dell'assistenza alla persona con diabete. In realtà le persone con diabete sono impegnate ogni giorno per ridurre l'impatto della loro malattia su se stesse, sulle loro famiglie e sulla collettività: lesinare le poche risorse di cui hanno bisogno sarebbe controproducente. Nel comunicato allegato troverà articolato, in modo anche provocatorio, questo concetto.

Alleghiamo anche una info-grafica contenente le stime relative al diabete nella area di Suo interesse. In fondo al comunicato è riportato il recapito del Coordinatore regionale della Giornata del diabete che può contattare per ogni approfondimento.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK