Meteo: continua la perturbazione. Criticità ordinarie per giovedì 4 e venerdì 5 dicembre

Per entrambi i giorni è previsto il permanere di una perturbazione limitatamente alle zone costiere della Maremma e della Toscana

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - La Regione Toscana ha emesso il quotidiano bollettino di sintesi delle criticità regionali. Anche per giovedì 4 e venerdì 5 Dicembre è previsto il permanere di una perturbazione limitatamente alle zone C3, C4, F2 e F3.

Le zone citate corrispondo ai comuni di: Arcidosso, Campagnatico, Capalbio, Castiglione della Pescaia, Cinigiano, Civitella Paganico, Follonica, Gavorrano, Grosseto, Isola del Giglio, Magliano in Toscana, Manciano, Massa Marittima, Monte Argentario, Monterotondo Marittimo, Montieri, Orbetello, Roccalbegna, Roccastrada, Scansano, Scarlino, Semproniano.

Criticità ordinarie per pioggia e temporali: possibili allagamenti localizzati ad opera del reticolo idraulico secondario e/o fenomeni di rigurgito del sistema di smaltimento delle acque piovane con coinvolgimento delle aree urbane più depresse. Possibilità di allagamenti e danni ai locali interrati, di provvisoria interruzione della viabilità, specie nelle zone più depresse, scorrimento superficiale nelle sedi stradali urbane ed extraurbane, possibilità di innesco di frane e smottamenti localizzati dei versanti in zone ad elevata pericolosità idrogeologica. Al manifestarsi di eventi intensi, quali temporali accompagnati da fulmini, rovesci di pioggia e grandinate, d'incerta previsione sia spaziale che temporale, gli effetti sul territorio potranno essere localmente anche significativi.

Descrizione dei fenomeni previsti: area depressionaria centrata sulle Baleari mantiene attivo un flusso di correnti meridionali sul Tirreno. Linea di instabilità sulle zone occidentali della regione, più attiva sulla costa centro meridionale e sull'Arcipelago. Domani poche variazioni.
Per la giornata di oggi, giovedì, precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, localmente di forte intensità, su Arcipelago e litorale centro-meridionale. Piogge e rovesci saranno possibili anche sulle altre zone dal pomeriggio.
Per la giornata di domani, venerdi, non sono attese variazioni significative con ancora rovesci e temporali, localmente di forte intensità, su Arcipelago e litorale centro meridionale.
Cumulati attesi per la giornata di oggi, giovedì: medi generalmente poco significativi. Cumulati massimi fino a 70 mm sull'Arcipelago (area C4) con intensità oraria fino a 30 mm (alta probabilità che si verifichino in mare aperto); massimi fino a 50 mm con intensità oraria fino a 30 mm su area F, su costa e zone limitrofe di A e restante parte di C.
Cumulati attesi per la giornata di domani, venerdì: medi generalmente poco significativi. Cumulati massimi fino a 70 mm sull'Arcipelago (area C4) con intensità oraria fino a 30 mm (alta probabilità che si verifichino in mare aperto); massimi fino a 50 mm con intensità oraria fino a 30 mm su costa e zone limitrofe (aree F e restante parte di C).

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK