Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pitigliano si mobilita contro l'Imu sui terreni agricoli

Già raccolte 200 firme sulla petizione che ne chiede l'abolizione

Condividi su:

PITIGLIANO - L'assemblea promossa dal Comune di Pitigliano contro l'applicazione dell'Imu sui terreni agricoli ha avuto un vasto consenso tra la popolazione e ha visto una grande partecipazione di pubblico.

"E' una tassa ingiusta – ha affermato Pierluigi Camilli, sindaco di Pitigliano – che colpisce in particolare la popolazione che ha cura, coltivandolo, del proprio territorio. Penalizzare i proprietari dei terreni agricoli in maniera indifferenziata, soprattutto nelle aree interne come la nostra, vuol dire intervenire su economie già deboli; agisce su chi presidia il valore delle piccole produzioni familiari. I Comuni, anche in questo caso, sono utilizzati dal Governo come gabellieri di tasse nemiche della popolazione. Io non ci sto!"

Durante l'assemblea è stata presentata una petizione da inviare al Governo in cui si chiede di ritirare l'imposta. La petizione è già stata firmata da 200 cittadini, nei prossimi giorni la raccolta continuerà presso la sede del Comune.

Condividi su:

Seguici su Facebook