Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Massa Marittima: aperta fino a domenica 11 gennaio la pista di pattinaggio sul ghiaccio

Buon successo di pubblico per il progetto nato durante le feste

Condividi su:

MASSA MARITTIMA - Con la Befana se ne vanno tutte le festività, ma la pista di pattinaggio allestita in piazza a Massa Marittima resterà aperta ancora qualche giorno. Visto il bel numero di cittadini e visitatori che si sono cimentati nelle scivolate su ghiaccio o hanno assistito da spettatori, l'amministrazione comunale, di concerto con la Proloco ed il Centro Commerciale Naturale, ha deciso di prolungare l'apertura della struttura fino a domenica prossima 11 gennaio. Sarà possibile pattinare ogni pomeriggio a partire dalle 16 ed il venerdì ed il sabato anche in orario serale. “Abbiamo deciso di lasciare la pista aperta ancora qualche giorno- commenta il sindaco Giuntini- perchè siamo contenti della risposta positiva dei cittadini; la piazza ci è sembrata più viva e frequentata durante queste festività e speriamo che l'impulso dato dalle attrazioni delle feste, riporti in tutti la voglia di uscire ed intendere il centro storico come un punto di ritrovo e aggregazione”. “La pista sta andando bene - osserva anche Alberto Rossi della Proloco che con i suoi volontari ha gestito la struttura- dopo tanto tempo abbiamo rivisto non solo molti adulti, ma anche tanti ragazzi grandi e piccoli animare la piazza che, finalmente dopo una ventina di anni, ci è sembrata quella di una volta”. Esprime soddisfazione anche il presidente del Centro Commerciale Naturale: “voglio ringraziare tutti i commercianti che hanno voluto condividere l’impegno economico per le luminarie - dice Alessandro Ugolini- consentendo di impegnare nella realizzazione della pista di pattinaggio su ghiaccio, la cifra che da anni il Comune stanzia per l’illuminazione natalizia. Un grazie particolare va a quei colleghi che hanno partecipato, pur essendo giunti alla fine della loro esperienza lavorativa, dimostrando così una grande solidarietà nei confronti delle altre attività ed un bell’attaccamento al paese”.

Condividi su:

Seguici su Facebook