Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Burger King a Grosseto: ecco come candidarsi

Tutte le informazioni per partecipare alle selezioni

Condividi su:

GROSSETO - – Alla fine la conferma definitiva è arrivata. Anche Grosseto avrà il suo Burger King. I tempi sono stretti, l'arrivo del colosso gestito dal franchisee toscano Arranger Consulting srl, è atteso per la fine di febbraio o i primi di marzo, ragion per cui non c'è un attimo da perdere, va individuato lo staff che guiderà il locale che sorgerà in Via Aurelia Nord 91/93, angolo Via del Sabotino.

Le selezioni del personale saranno pubbliche e si svolgeranno il prossimo 24 gennaio dalle ore 15 in luogo ancora da definire e di cui sarà dato conto nelle prossime ore. Ciò che è certo è che per queste live audition sono attese numerosissime domande, parte delle quali saranno vagliate dalla Confcommercio di Grosseto, partner fondamentale di questa importante fase di reclutamento.

Le figure professionali richieste sono varie: addetti alla vendita, alla cucina, alla sala, capoturno, posizioni per cui sono previste in media dalle due alle sette settimane di formazione. Nessun limite di età per i ruoli di particolare responsabilità (capoturno), per i quali si guarda all'esperienza nel settore e alle capacità di coordinamento; al contrario della crew dove invece la soglia anagrafica è fissata nei 29 anni.

Ecco come funziona: basta inviare il proprio curriculum vitae entro il 23 gennaio all'indirizzo e-mail grosseto@arrangerconsulting.it. Le persone risultate più idonee all'impiego verranno convocate per una sessione finale di colloqui individuali nel pomeriggio del 24 gennaio in una delle piazze della città o in altro loco. Chi non avesse rispettato i termini per l'invio delle candidature o lo avesse saputo in ritardo può presentarsi sul posto munito di c.v. e provare a sostenere un test sul momento con i rappresentanti della Società.

A chiunque, insomma, sarà data una chance per dimostrare di possedere determinazione, serietà, e passione per la ristorazione veloce. Offrire a tutti un'opportunità professionale, di avanzamento di carriera, questi i punti cardine di una realtà imprenditoriale che fino ad oggi ha occupato oltre 200 persone nei vari punti BK di Toscana e Lombardia e ha già visto molti dei suoi dipendenti salire a più alti livelli di responsabilità.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook