Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Imu agricola, On. Nicchi: "Dal Governo solo promesse, la Maremma non deve pagare"

La deputata grossetana chiede un "intervento immediato a 4 giorni dalla scadenza dei pagamenti"

Condividi su:

GROSSETO - Imu nei terreni agricoli, "il Governo aveva promesso che sarebbe intervenuto per il pagamento della tassa nei comuni montani ma, a quattro giorni dalla scadenza, c'è il rischio che i proprietari dei terreni agricoli siano chiamati a pagare subito e senza sconti. Siamo di fronte all'ennesimo slogan del Governo Renzi, molto abile nelle chiacchiere ma zoppicante sui fatti".

Così la deputata grossetana di Sel Marisa Nicchi, preoccupata in particolare per il destino dell'agricoltura della Maremma: "Il governo, anche attraverso l'adozione di un decreto legge, eviti il pagamento dell'Imu agricola nei comuni montani della Maremma e non solo, già messi in ginocchio dalla crisi e dalle calamità naturali. I terreni della Maremma traggono proprio nella terra la loro linfa vitale e il motore della loro economia".

Condividi su:

Seguici su Facebook