Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Il cinema di Manciano apre le porte al d’essai

Giovedì 5 marzo alle 21 appuntamento con “Torneranno i prati”

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

MANCIANO - Il cinema di Manciano apre le porte al d’essai. Giovedì 5 marzo alle ore 21 sarà proiettato al cinema Moderno il film “Torneranno i prati” per la regia di Ermanno Olmi, a cui seguiranno altri tre appuntamenti nel mese di marzo: “Il giovane favoloso” 12 marzo, “Jimmy’s Hall” 19 marzo e “BoyHood” il 26 marzo. Gli spettacoli fanno parte del cineclub “Rosebud” ideato dal presidente della cooperativa L’ape Regina, Emiliano Barberini il quale ha definito il progetto “un percorso culturale importante per la collettività che raccoglie l’interesse dei cultori del cinema d’autore ma che avvicina anche la massa. Sono convinto – conclude Barberini – che ad apprezzare questo tipo di proiezioni cinematografiche di nicchia sarà un target sempre più esteso”. “Grazie alla nuova forma di gestione pensata dall’assessorato alla Cultura – spiega l’assessore Giulio Detti - la programmazione è sempre più ricca. La scelta dell’amministrazione comunale di esternalizzare la gestione è stata positiva sia in termini di qualità che di economicità. Prossimamente lanceremo due grandi novità: l’ingresso agli spettacoli a 4 euro per i turisti che soggiornano nel nostro comune e per i residenti e i turisti che mangiano nei nostri ristoranti prima e dopo i film. Il cinema – conclude Detti – è uno strumento di sviluppo a 360 gradi e svolge una funzione, sia culturale, grazie anche all’introduzione del cinema d’autore, sia economica, visto che attraverso le proiezioni viene incrementato naturalmente il flusso di persone verso il nostro territorio”.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK