Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Orbetello, un sogno lungo tredici anni per una cantina: oggi è realtà

Pepi Lignana Wine apre le porte agli addetti ai lavori con due appuntamenti

Condividi su:

ORBETELLO - La cantina Fattoria il Casalone - Pepi Lignana Wine, struttura di ultima generazione, apre le porte agli addetti ai lavori. Un traguardo che serve a far conoscere a chi opera nel settore le attività della dell'azienda di Pitorsino-Ansedonia che ha recentemente rinnovato la propria struttura dedicata alla vinificazione. La cantina Pepi Lignana Wine sarà a disposizione degli operatori del settore in due occasioni: il primo appuntamento è quello di martedì 10 marzo oppure mercoledì 18 marzo, entrambi alle 16.30 (per informazioni chiamare il numero 335 7369999, oppure inviare una mail a: amministrazione@pepilignanawine.com). L'azienda si trova lungo la fascia costiera della Maremma, davanti alla laguna di Levante di Orbetello: in questi terreni la coltivazione della vite risale a tempi antichi, tracce di terreni coltivati a vite si hanno già nel Catasto Leopoldino di inizio '800. E oggi i suoi vigneti rientrano nella denominazione DOC Maremma Toscana e IGT Toscana. Al suo interno l'azienda ha una moderna cantina per la lavorazione delle proprie uve, tecnologicamente avanzata, una barricaia climatizzata e una panoramica sala degustazioni. “Dopo tredici anni di pratiche burocratiche – spiega il titolare dell'azienda, l'ingegnere Giuseppe Lignana - abbiamo potuto costruire la nostra nuova cantina altamente tecnologica e rispettosa dell'ambiente. Finalmente siamo tornati a vendemmiare e vinificare le nostre uve in azienda. Ringrazio autorità e imprese che ci hanno permesso di realizzare la nuova struttura. Siamo sicuri di poter così migliorare il livello qualitativo dei nostri vini: invito tutti a visitarci”.

Condividi su:

Seguici su Facebook