Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Morte Addimandi, Bonifazi: “Grosseto perde un esempio di serietà e di equilibrio”

Tutti gli riconoscevano la lealtà assoluta alle istituzioni, una non comune qualità morale e umana, oltre che una notevole capacità organizzativa

Condividi su:

GROSSETO - “Voglio esprimere il mio cordoglio ai familiari di Michele Addimandi, Presidente del Tribunale di Grosseto appena scomparso. Lo conoscevo molto bene e ne conoscevo soprattutto le doti di grande equilibrio. Un vero galantuomo a cui tutti riconoscevano la lealtà assoluta alle istituzioni, una non comune qualità morale e umana, oltre che una notevole capacità organizzativa, come testimoniato anche dalla sfida riuscita dell'enorme processo Concordia che lo ha impegnato non poco in questi anni; un evento praticamente unico per numero di soggetti coinvolti e per difficoltà che è stato affrontato con grande lucidità ed efficienza. Grosseto e la Maremma non perdono solo una figura autorevole, perdono un esempio”.

Condividi su:

Seguici su Facebook