Grosseto, sicurezza: in arrivo nuove telecamere di sorveglianza

Ulteriore passo nel percorso strutturato dal Comune per garantire maggiore sicurezza attraverso la videosorveglianza nel territorio

| di marco vannini
| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Un sistema di videosorveglianza nella frazione di Rispescia. La realizzazione dell'intervento, affidata alla società pubblica Netspring, è stata approvata ieri dalla Giunta comunale, per un importo complessivo di oltre 13mila euro. L'intervento prevede l'installazione agli ingressi della frazione dalla statale Aurelia, sia in direzione sud che in direzione nord, di due telecamere collegate direttamente alla rete telematica a banda larga della provincia di Grosseto tramite un ponte radio. Le telecamere consentono di ruotare e variare il campo visuale a 360 gradi, con la possibilità di ottenere immagini di alta qualità sia di giorno che di notte.

"Si tratta di un ulteriore passo in un percorso che vuole potenziare la sicurezza anche nelle frazioni – ha spiegato il sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi. Da questo punto di vista l'impegno del Comune è massimo: con il patto per la sicurezza, l'accordo tra il Comune e la Prefettura che presto verrà rinnovato, il Comune si è impegnato ad essere di ausilio alle forze dell'ordine, in particolare nel contrastare fenomeni di abusivismo commerciale e lavoro nero, migliorare la pubblica illuminazione, promuovere azioni di presidio per rispondere concretamente alle richieste di tanti cittadini che, legittimamente, chiedono a tutte le istituzioni un impegno forte sulla sicurezza. All'interno della Polizia Municipale abbiamo istituito un nucleo di polizia giudiziaria. Insomma c'è un percorso strutturato e definito nel dettaglio".
"Abbiamo voluto dare una risposta concreta – ha spiegato il vicesindaco di Grosseto Paolo Borghi – alle richieste dei residenti della frazione, anche in considerazione della facilità di accesso a Rispescia direttamente dalla statale Aurelia. Proprio per questo le valutazioni tecniche hanno individuato nei due ingressi i punti migliori dove installare le telecamere, nell'ottica di garantire la massima sicurezza, in un momento nel quale servono risposte concrete ai tanti fenomeni che . Le telecamere saranno attive a entro l'estate".

 

marco vannini

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK