Veterans Grosseto: tutto pronto per l'esordio casalingo

La truppa maremmana attende gli Etruschi Livorno

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - I Veterans Grosseto, sono pronti all'esordio casalingo alle ore 14,30 con gli Etruschi Livorno, per la seconda giornata del campionato Cif9 di football americano. Purtroppo le previsioni meteo hanno consigliato lo staff ha cambiare la sede della partita. Non si gioca più al Vets Field di Istia d'Ombrone, ma ci si sposta sul sintetico dell'impianto sportivo della Nuova Grosseto in Via Australia. Dopo il successo a Massa,  i ragazzi dei coach Casciani e Bardelli, si sono allenati duramente per aggiustare gli errori visti nel primo match contro i White Tigers. Sono stati inseriti nuovi schemi di gioco offensivi e difensivi voluti fortemente dal tecnico americano che sta cercando di trasmettere tutta la sua esperienza acquisita in oltre trent'anni di football negli Usa, cercando di  sfruttare al massimo le potenzialità dei giocatori grossetani. Particolare attenzione e' stato dedicata agli Special Team, per definire meglio la posizione in campo e le varie responsabilità in partita dei giocatori che lo compongono. La buona notizia è il ritorno del  capitano Luca Barellini,  infortunatosi a dicembre. Luca è il pilastro della difesa maremmana.  Il linebacker grossetano è  fondamentale per bloccare gli avanti avversari e un punto di riferimento dei compagni di reparto che spesso sono guidati dal loro capitano negli schemi voluti da coach Casciani.  Nelle parole del coach e dei componenti della linea di attacco si intuisce una gran voglia di scendere in campo e di dimostrare che i Veterans sono una squadra compatta e determinata a migliorare i risultati della passata stagione “Stiamo lavorando per eliminare gli errori che abbiamo fatto con Massa” Commenta coach Casciani “Livorno ha la capacità di sfruttare qualsiasi errore che potremmo fare. Nella partita con Sarzana, l'attacco degli Etruschi si e' dimostrato pericoloso , soprattutto con le loro azioni di lancio. Noi per infortunio, abbiamo perso due dei nostri migliori difensori, Lorenzo Cencini e Marco Grechi. Tuttavia, per superare i livornesi, dovremo avere più coerenza dalla linea offensiva e dagli Special Team, migliorando nei blocchi e nella pass rush” Dello stesso avviso l'offense lineman, Beniamino Francese “Siamo pronti e concentrati per la partita che ci attende con Livorno.  Vogliamo arrivare allo scontro con Sarzana a punteggio pieno per giocarci con loro il primo posto nel girone. Noi della linea d'attacco in queste due settimane, abbiamo sistemato gli errori commessi nella prima partita di campionato con Massa. Dimostreremo che la squadra può fare affidamento su di noi. Abbiamo intenzione di far capire che siamo un punto di forza e non un limite. Dipende tutto da noi” L' offense lineman, Marco Di Maggio punta sul calore dei tifosi grossetani e aggiunge “ La scorsa partita con i White Tigers abbiamo vinto ma senza convincere, ed è per questo che abbiamo cercato di sfruttare al meglio le due settimane di allenamento che ci hanno diviso dalla gara con gli Etruschi. Ce la metteremo tutta per portare a casa questa vittoria”

L'offense lineman, Stefano Volandri “ Personalmente ho una gran voglia di giocare  e di lottare per i miei compagni dell'attacco. Siamo una squadra molto compatta e questo ci permette di affrontare qualsiasi avversario si presenti sul nostro percorso. Grazie agli aggiustamenti del nostro Coach domenica ci sarà una sola squadra in campo: i Vets. Livorno e' avvisato”

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK