Grosseto: quindicenne rimane imprigionato nel fango ad un passo dall'Ombrone, salvato dai Vigili del Fuoco

Il ragazzo stava passeggiando con alcuni coetanei prima di ritrovarsi immobilizzato

| Categoria: Attualità
STAMPA
2013

GROSSETO - La squadra SAF dei Vigili del Fuoco di Grosseto, nel primo pomeriggio, è stata chiamata ad intervenire nella zona sud di Grosseto:  un giovane quindicenne, alla presenza di alcuni coetanei,  ha tentato una passeggiata nella zona dell'alveo del fiume Ombrone; Ingannato forse dall'aspetto del fondo argilloso, il ragazzo ben presto si è trovato imprigionato dal fango fresco ed impossibilitato a muoversi.

Il personale dei Vigili ha immediatamente installato un paranco e con tecniche SAF ha calato un operatore ,che ha rapidamente tratto in salvo il giovane.

Sul posto il 118 di Grosseto per la verifica delle condizioni di salute del ragazzo e polizia municipale di Grosseto. Al giovane, a parte un principio di disidratazione, pare non sia stata riscontrata ferite o traumi degni di nota.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK