Protezione Civile: firmata la convenzione tra Comune e Confraternita di Misericordia di Albinia

Il sindaco Paffetti: "Conoscenza profonda delle aree a rischio, garanzia d'interventi rapidi ed efficaci. Da oggi, il nostro territorio è più sicuro"

| Categoria: Attualità
STAMPA

ORBETELLO - Inizia la stretta collaborazione tra il Comune di Orbetello e la Confraternita di Misericordia "Simone Crociani" di Albinia in tema di protezione civile: l'accordo è stato siglato recentemente e prevede l'affidamento di una serie dettagliata di servizi per i prossimi tre anni. I membri della Confraternita, ad esempio, affiancheranno e integreranno il personale comunale nel monitoraggio su aree, strade e località del territorio, nella diffusione puntuale di avvisi di particolare criticità emessi dal servizio di protezione civile.

 

"Abbiamo attivato un tassello importantissimo all'interno del nostro piano di Protezione civile, che trae forza da una componente essenziale nella logica del mutuo soccorso: la ricchezza del volontariato – commenta Monica Paffetti, sindaco di Orbetello -. La Confraternita Simone Crociani ha sempre e ottimamente prestato il proprio supporto attivo alle strutture comunali di Protezione Civile, mettendo a disposizione volontari, mezzi ed attrezzature. Da oggi, questo supporto viene messo a sistema".

 

Alla Confraternita, poi, è stata affidata l'attività di primo intervento e soccorso per eventi metereologici come chiusura di sottopassi, strade o percorsi allagati, o analoghe situazioni di pericolo per mareggiate o venti eccezionali. In coordinamento con il servizio di protezione civile comunale e in supporto e ausilio del Comune di Orbetello, la Confraternita svolgerà attività di prima assistenza alla popolazione, supporto alle iniziative comunali legate alla formazione, alla logistica e prove mezzi di intervento.

 

"La nostra importante collaborazione con il Comune viene da lontano ma oggi diventa istituzionale con questo atto e per una materia così rilevante come la protezione civile – commenta Roberto Trucchi, governatore della Confraternita di Albinia –. È segno del riconoscimento del lavoro svolto, negli anni, da tutti i nostri volontari. Un impegno che oggi si rinnova in difesa di tutta la popolazione del territorio".

 

Con la convenzione, la Confraternita s'impegna a intervenire nel più breve tempo possibile. Il Comune di Orbetello, invece, s'impegna a trasmettere con tempestività ogni comunicazione sulle allerte della Protezione Civile regionale e provinciale e tutte le altre informazioni riguardanti possibili eventi di protezione civile. La Confraternita riceverà un rimborso spese forfettario annuale di 8mila euro.

 

"I volontari della Confraternita hanno una conoscenza profonda delle aree a rischio: ecco perché potranno garantire interventi rapidi ed efficaci – conclude Paffetti -. Da oggi, il nostro territorio è più sicuro."

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK